in

Mick Schumacher è pronto per il debutto in F1 con l’Alfa Romeo in Bahrain

Il 10 e l’11 aprile Mick Schumacher farà il suo debutto in F1 con l’Alfa Romeo Racing in Bahrain sul circuito di Sakhir

Mick Schumacher

Mick Schumacher farà il suo debutto in F1 con l’Alfa Romeo Racing in Bahrain, al test dei giovani piloti di F1 in programma sul circuito di Sakhir il 10 e 11 aprile. La notizia non è ancora stata confermata ufficialmente, ma la tedesca Auto Bild sostiene che un accordo tra la squadra svizzera e la Ferrari junior è praticamente fatto. Mick Schumacher, che inizierà la sua stagione di Formula 2 con Prema la prossima settimana in Bahrain, ha diritto a una Super Licenza di F1 e quindi gli sarà permesso di provare per la squadra di Alfa Romeo.

Il test previsto per il 19 enne, se dovesse giungere a buon fine, sarebbe il secondo run di Schumacher su una vettura di F1. Infatti il giovane tedesco ha condotto una prova nel 2017 a Spa a bordo della Benetton B194 guidata negli anni 90 da suo padre. Ricordiamo che gli Young Driver Test sono fatti principalmente per consentire ai più grandi talenti delle squadre di ottenere un chilometraggio in un’auto di F1 attuale. Nel 2017, ad esempio, Lando Norris, George Russell e Pierre Gasly hanno preso parte a quelli che si sono svolti in Ungheria. 

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher: i paragoni con mio padre Michael non sono mai stati un problema