in

Ferrari 458 Speciale Aperta: ecco un esemplare rarissimo in Nero DS

L’ultima Supercar con motore V8 aspirato di Maranello protagonista in alcuni scatti

Ferrari 458 Speciale Aperta Nero DS

La Ferrari 458 Speciale Aperta è stata la fine di un’era per il cavallino rampante poiché l’ultima Supercar di Maranello ad avere sotto il cofano un motore V8 aspirato. Infatti, dalla 488 in poi, la casa automobilistica modenese passò al biturbo. Oltre a questo, tale vettura è anche l’ultima costruita quando Luca Di Montezemolo era ancora vivo.

Nelle scorse ore, sono state pubblicate su Instagram alcune foto di una versione particolare della Ferrari 458 Speciale Aperta dotata di livrea Nero DS. Questa non era esattamente la preferita fra i proprietari della Speciale, il che significa che abbiamo di fronte un esemplare davvero raro.

Ferrari 458 Speciale Aperta Nero DS

Ferrari 458 Speciale Aperta: pubblicate su Instagram alcune foto di un esemplare Nero DS molto raro

La carrozzeria di questo modello dispone di strisce da corsa in Blu e Bianco Avus che percorrono l’intera lunghezza della Supercar V8. Per quanto riguarda l’abitacolo, troviamo un rivestimento in Alcantara nera, più leggero della pelle. La combinazione di blu e bianco trova posto anche all’interno della vettura, oltre alle cuciture blu a contrasto e il contagiri in rosso.

Vi ricordiamo che Ferrari costruì solo 499 esemplari della Ferrari 458 Speciale Aperta e quello presente in foto è del 2014. Il motore benzina V8 da 4.5 litri permetteva alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 3 secondi e di raggiungere una velocità massima di 320 km/h. Il tetto rigido, infine, impiega soli 14 secondi per aprirsi e chiudersi.

Ferrari 458 Speciale Aperta Nero DS