in

Binotto: Ferrari non ha mostrato il suo vero potenziale a Melbourne

Il team principal di Ferrari, Mattia Binotto ritiene che la sua squadra non sia riuscita a mostrare tutto il suo potenziale in Australia

Mattia Binotto

Il direttore del team Ferrari, Mattia Binotto, dice che il quarto e il quinto posto nel Gran Premio d’Australia non riflettono il potenziale della sua scuderia per il 2019. Sebastian Vettel si è qualificato terzo, ma è stato buttato fuori dal podio da Max Verstappen a Melbourne, mentre Charles Leclerc ha chiuso leggermente in ritardo rispetto ad un Vettel in difficoltà, ma gli è stato ordinato di mantenere la posizione. Binotto ha ammesso che avrebbe scommesso per il suo team un risultato migliore di quello ottenuto.

“Hai ragione, non è quello che ci aspettavamo”, ha detto Binotto. “Penso che i test invernali siano stati sicuramente diversi. Da venerdì non abbiamo mai trovato il giusto bilanciamento sulla vettura e abbiamo faticato con le gomme. Abbiamo provato un approccio di setup diverso durante il weekend, ma devo dire che non abbiamo mai avuto il giusto equilibrio: infelice nelle qualifiche di ieri. Penso che la prestazione di oggi abbia semplicemente riflettuto quello che avevamo fatto ieri nelle qualifiche.”

“In generale, non abbiamo trovato il giusto equilibrio durante il fine settimana e ci mancava il grip. Abbiamo bisogno di tornare indietro e analizzare tutti i dati e provare a valutare davvero cosa è successo. Le condizioni qui sono sicuramente diverse da quelle di Barcellona, la pista è più accidentata e anche molto più ventosa, con diverse temperature e condizioni meteorologiche. Quindi ci sono certamente fattori esterni che possono aver influenzato le prestazioni delle nostre auto. Ma non abbiamo trovato l’assetto giusto o il giusto bilanciamento sulla macchina. Una cosa di cui siamo certi oggi è che quanto dimostrato in questo fine settimana non è il vero potenziale della nostra macchina. Siamo abbastanza sicuri che il potenziale sia certamente più grande e non siamo stati in grado di sfruttarlo durante questo week end.”