in

F1 GP Australia, Kimi Raikkonen (9 °): “Sono un pò deluso”

Il pilota finlandese non nasconde la sua delusione dopo il nono posto nelle qualifiche del Gran Premio d’Australia

Kimi Raikkonen

La stella dell’Alfa Romeo Kimi Raikkonen ha ottenuto il nono giro più veloce in qualifica per il primo GP dell’anno in Australia. Il finlandese è sicuro: “Avremmo potuto fare di più”. Alla domanda se fosse soddisfatto della sua prestazione nella sessione di allenamento finale per il GP d’Australia, l’uomo venuto dal ghiaccio ha risposto apertamente nell’intervista di Sky Sports F1: “Sono contento? Sì e no. Sono un po’ deluso, perché penso che la macchina possa fare di più. Ma non sono riuscito a fare un buon giro”.

“Abbiamo imparato molto e ora dobbiamo andare avanti con quello che sappiamo. Ora è il momento di partire senza danni. Poi in gara vedremo cosa è possibile fare”, ha aggiunto il 21 volte vincitore di un GP, che ha anche colto l’occasione per lodare la sua nuova squadra:” Per me, non è cambiato molto. Ovviamente, sto guidando per un’altra squadra e potremmo non combattere per gli stessi obiettivi di prima. Ma penso che abbiamo un sacco di potenziale. È un bel gruppo di persone molto capaci e sono molto contento di questa squadra “.

“Abbiamo ottimi partner e l’Alfa Romeo è uno di questi”, ha chiarito Kimi Raikkonen. “Tuttavia, l’auto sarà costruita dalla Sauber Engineering nello stabilimento in Svizzera. È un buon gruppo e non sono più importante di qualsiasi altro membro del team perché ciò che realizziamo è uno sforzo di squadra. E il nostro obiettivo è portare le due vetture il più avanti possibile.”