in

Nel mese delle donne, FCA compie un passo importante verso la promozione dell’uguaglianza di genere

FCA Latam annuncia la sua entrata nel Women’s Movement 360

FCA

Nel mese in cui il mondo intero discute dei diritti delle donne, FCA Latam annuncia la sua entrata nel Women’s Movement 360, con l’obiettivo di rafforzare le politiche e le pratiche di equità di genere. L’azienda è la prima nel settore automobilistico brasiliano ad aderire all’associazione, che riunisce aziende come Carrefour, Basf, Coca-Cola, Microsoft, tra gli altri, per creare una comunità imprenditoriale più equa e più equilibrata con le donne.

“L’uguaglianza di genere è essenziale per la trasformazione della cultura nella nostra organizzazione”, riassume Érica Baldini, direttrice delle risorse umane di FCA per l’America Latina. “Le discussioni non si limitano al settore delle risorse umane. Coinvolgono un team multifunzionale che, al momento, è impegnato nello scambio di esperienze con aziende di altri settori per la raccolta di buone pratiche”, afferma. Secondo lei, la sfida è capire le opportunità per aumentare la partecipazione femminile nell’ambiente aziendale.

“Siamo molto felici dell’adesione”, afferma Margaret Goldenberg, executive manager del Women’s Movement 360. “Il settore automobilistico, tradizionalmente occupato da uomini, sta lentamente avanzando. FCA, come pioniere, dà l’esempio.” Marcela Sampaio, Human Resources Manager di FCA, spiega che avere un team diversificato è anche una questione strategica per il business: “La rappresentatività rende il gruppo più capace di comprendere le aspettative del pubblico. Oggi il 70% delle decisioni di acquisto sono prese da donne “.

Alexandra Morales, che sovrintende alla logistica interna (handling) del Polo Automotivo Fiat (Minas Gerais, Brasile), guida oltre 900 dipendenti, responsabili del flusso giornaliero di circa 950 camion all’interno della fabbrica. Molti di loro sono uomini. “Ci sono ancora poche donne che fanno domanda per i posti di lavoro vacanti”, dice. The Women’s Movement 360 è stato creato nel 2011 da un’iniziativa di Walmart. Nel 2015, il Movimento ha acquisito forza e si è trasformato in un’associazione indipendente senza scopo di lucro, con la missione di contribuire all’empowerment economico delle donne brasiliane in una visione a 360 gradi, attraverso la promozione, la sistematizzazione e la diffusione dei progressi nelle politiche e in pratiche commerciali e l’impegno della comunità imprenditoriale brasiliana e della società in generale.