in

Ferrari non ha intenzione di modificare il suo motore V12

Un responsabile del cavallino rampante rivela delle importanti novità

Ferrari non ha intenzione modificare motore V12

Un dirigente di Ferrari ha confermato nelle score ore che il cavallino rampante non ha nessuna intenzione di compromettere l’anima del suo potente motore V12 aspirato vecchia scuola.

Michael Leiters – responsabile tecnico di Ferrari, nel corso di un’intervista a Road & Track, ha dichiarato che combatteranno per il V12 per mantenerlo così com’è perché rappresenta il cuore della casa automobilistica modenese.

Ferrari non ha intenzione modificare motore V12
Michael Leiters, responsabile tecnico di Ferrari

Ferrari: la gamma di motori V12 non verrà toccata e rimarrà così com’è

Il responsabile ha promesso che Maranello manterrà i V12 dei motori aspirati e ad alte prestazioni mentre i più piccoli V6 e V8 si adegueranno alle normative sulle emissioni. Parlando del V12, Leiters spiega che non ha molto senso renderlo ibrido in quanto si otterrebbe soltanto una piccola riduzione dei consumi.

Dunque, per sfruttare pienamente la tecnologia ibrida, è necessario ridimensionare il propulsore. Tale formato sta gradualmente sparendo. Ad esempio, Mercedes sembra pronta a togliere dalla gamma il suo motore V12 usato fino ad ora sull’ammiraglia Classe S.