in

Alfa Romeo lancia l’allarme: Formula 1 troppo costosa per metà dei partecipanti

Il team principal di Alfa Romeo Racing, Frederic Vasseur invita Liberty Media ad intervenire per ridurre i costi in F1

Alfa Romeo Racing

Il team principal di Alfa Romeo Racing, Frederic Vasseur, teme che l’attuale modello finanziario della Formula 1 non possa essere mantenuto da più della metà dei team. Il capo squadra invita la società che gestisce la Formula 1, Liberty Media, ad elaborare rapidamente nuove misure.
“Alla fine della giornata, la conclusione è chiara. La Formula 1 costa troppo e nel 2021 Liberty Media dovrà prendere decisioni importanti se vuole che al campionato continuino a prendere parte molti degli attuali team coinvolti. Vasseur pensa che inevitabilmente sebbene Liberty Media vuole ascoltare tutti alla fine dovrà trovare un compromesso.

“Certo, non fa mai male ascoltare tutti, ma ad un certo punto si devono prendere le proprie responsabilità e agire. Questo deve essere fatto in fretta, perché l’attuale clima finanziario in F1 è insostenibile per almeno sei squadre su dieci”, continua Frederic Vasseur, che tuttavia afferma di essere in grado di tenere la testa fuori dall’acqua fino al 2021. “Come proprietari e azionisti delle squadre di Formula 1 cerchiamo di fare del nostro meglio. Ma non potremo resistere a lungo, è necessario che Liberty Media intervenga entro il 2021.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen è soddisfatto della messa a punto della sua Alfa Romeo Racing