in

Binotto: Vettel è la priorità della Ferrari, non Leclerc

Anche nel 2019 la priorità di Ferrari sarà Sebastian Vettel, lo ha confermato Mattia Binotto

Binotto e Arrivabene

Il boss della Ferrari, Mattio Binotto, ha insistito che Sebastian Vettel è la priorità della sua Scuderia e non il nuovo pilota Charles Leclerc. Leclerc sarà al fianco del tedesco in Ferrari nella stagione 2019 e molti hanno previsto che l’ex pilota della Sauber avrebbe cercato di sfidare Vettel in questa stagione. Durante la presentazione della SF90, il boss del team Ferrari ha annunciato che Vettel sarà il numero uno della sua squadra nella prossima stagione. “È vero, avranno ruoli completamente diversi”, ha detto Binotto parlando dei suoi piloti. “Ma sono fortunato a contare su una squadra forte. Tutti sanno esattamente cosa devono fare.”

Binotto ha detto che se le cose andranno in una certa maniera, allora la sua squadra dovrà dare la priorità al pilota tedesco. “Se alcune situazioni si verificheranno nella prima parte della stagione, la nostra priorità sarà Sebastian”, ha detto. “Dovrebbe guidarci al titolo. Questo è una cosa normale e non è uno svantaggio per Charles. ” A proposito delle parole del nuovo team principal di Ferrari, ha voluto dire la sua anche il numero uno di Mercedes, Toto Wolff. L’austriaco ha dichiarato: “Conosco Mattia da un bel po’ di tempo, prima come capo motore e poi come direttore tecnico, ora è passato al ruolo di team principal. Lo rispetto, è un uomo molto intelligente e sa come manovrare la sua squadra attraverso il paddock e sarà una forza da non sottovalutare.”