in

Lancia Stratos Gr.4 Alitalia: FCA Heritage mostra un esclusivo esemplare della vettura da rally

La celebre vettura da rally di Fiat Chrysler Automobiles protagonista a Parigi

Lancia Stratos Gr.4 Alitalia FIA Hall of Fame

Nel museo FIA Hall of Fame è stata allestita una nuova sezione dedicata a 17 campioni del mondo del rally, una delle discipline del Motorsport più importanti a livello internazionale. Oltre a diversi volti storici (come quello di Miki Biasion), al museo parigino della Federazione Internazionale dell’Automobile ha partecipato anchal me un esemplare della mitica Lancia Stratos Gr.4 Alitalia del 1974 facente parte della collazione di FCA Heritage.

Su circa 500 esemplari assemblati da FCA, soltanto 26 furono quelli ufficiali da competizione. La Lancia Stratos è un miscuglio di tecnica, eleganza e tecnologia che gli hanno permesso di conquistare diverse vittorie soprattutto nel mondo del rally.

Lancia Stratos Gr.4 Alitalia FIA Hall of Fame

Lancia Stratos Gr.4 Alitalia: la vettura da rally fra le protagoniste al FIA Hall of Fame

Sotto il cofano della Lancia Stratos Gr.4 Alitalia troviamo un motore a 6 cilindri da 2.4 litri di origine Ferrari che sviluppa una potenza massima di 300 CV. Fra le gare più importanti vinte dalla celebre vettura ricordiamo i 3 titoli del Campionato Costruttori di Rally vinti tra il 1974 e il 1976, i 3 successi consecutivi al Rally di Monte Carlo oppure i 3 titoli europei piloti e la Coppa Mondiale FIA piloti rally nel 1977.

L’esclusivo esemplare della Lancia Stratos Gr.4 Alitalia mostrato da FCA Heritage all’evento FIA Hall of Fame a Parigi ha vinto il Rally del Portogallo del 1976 e si piazzò in seconda posiziona a quello di Monte Carlo del 1977.