in

FCA: vendite in crescita del 2% negli USA a gennaio

RAM trascina i risultati di FCA negli USA, in calo Jeep

fca vendite usa

Parte bene il 2019 di FCA negli USA. Il gruppo, infatti, ha annunciato di aver venduto 136 mila unità, di cui 104 mila nel settore retail, sul mercato a stelle e strisce nel corso del mese di gennaio registrando una crescita percentuale del +2% rispetto ai dati raccolti dal gruppo nel gennaio del 2018. A differenza di quanto avvenuto negli ultimi mesi, a trascinare le vendite di FCA non è stato il marchio Jeep, che come vedremo è in leggero calo, ma RAM che ha raggiunto 39 mila unità vendute con una crescita del +24% rispetto ai dati raccolti nel corso del gennaio dello scorso anno. 

Jeep, invece, registra un calo del 2% rispetto all’anno passato mettendo assieme un totale di 58 mila unità vendute. Da notare, per Jeep, le oltre 15 mila unità vendute dalla Cherokee (+4%) e dalla Grand Cherokee (-8%). Per la Wrangler, invece, il totale di unitù vendute è di 13 mila (+11%). A pesare sul risultato di Jeep sono i dati di vendita dell’italiana Renegade, prodotta nello stabilimento di Melfi e poi esportata oltreoceano. Il crossover si ferma a poco meno di 5 mila unità vendute con un calo del 27%. Stabili le vendite della Compass che chiude il mese con 10 mila unità consegnate. 

fca vendite usa

In casa FCA, per quanto riguarda i brand americani, c’è da segnalare anche il calo di Dodge che chiude il mese di gennaio con 27 mila unità vendute ed un calo del 2% rispetto ai risultati dello scorso anno. Forte calo anche per Chrysler che si ferma a 9 mila unità vendute registrato un poco confortante -14% rispetto al gennaio dello scorso anno. Da segnalare il calo del 13% della Pacifica che si ferma a poco meno di 7 mila unità vendute. 

Cala anche Alfa Romeo che fa registrare vendite inferiori del 30% rispetto all’anno scorso. Per tutti i dettagli sulle vendite di Alfa Romeo negli USA potete dare un’occhiata al nostro articolo d’approfondimento pubblicato poco fa. A completare il report sulle vendite americane di FCA ci sono i risultati di Fiat che si ferma ad appena 751 unità vendute a gennaio negli USA. Il marchio italiano fa segnare un calo percentuale del 39% rispetto ai dati registrati nel corso del primo mese dell’anno passato. Il modello più venduto del brand italiano è la 500X che si ferma a 274 unità vendute con un calo del 44%. In calo anche la 500 (-43%), la 500L (-46%) e la 124 Spider (-13%). 

Per il marchio Fiat continua la lunga agonia sul mercato USA con le vendite che potrebbero interrompersi nel corso del prossimo futuro permettendo al brand di concentrarsi sui suoi mercati principali (Sud America ed Europa). 

Lascia un commento

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.