in

Alfa Romeo Sauber: layout ancora più estremo per la nuova monoposto

Ecco le ultime indiscrezioni su quelle che saranno le novità relative alla nuova monoposto di Alfa Romeo Sauber

Alfa Romeo Sauber
Alfa Romeo Sauber

Il prossimo 18 febbraio sarà svelata a Barcellona poco prima dell’inizio dei primi test stagionali di Formula 1 la nuova monoposto di Alfa Romeo Sauber. Si tratta di una vettura molto attesa da appassionati e addetti ai lavori curiosi di sapere quali saranno le novità e soprattutto se importanti passi in avanti saranno stati effettuati dalla scuderia elvetica rispetto alla monoposto dello scorso anno. Secondo indiscrezioni apparse oggi sul quotidiano La Gazzetta dello Sport, la nuova C38 potrebbe caratterizzarsi per audaci soluzioni aerodinamiche avendo un layout ancora più estremo rispetto a quello dello scorso anno.

Se la voce fosse confermata allora si tratterebbe probabilmente di una serie di accorgimenti utilizzati per migliorare ulteriormente le prestazioni della monoposto. Del resto l’arrivo di Simone Resta dalla Ferrari è il chiaro segnale di questo nuovo percorso. Secondo fonti vicine al team svizzero, le vetture di Alfa Romeo Sauber per il 2019 subiranno un’evoluzione proprio nell’area dei sidepod. Si dice anche che importanti modifiche riguarderanno anche la sospensione anteriore, che probabilmente sarà “meno scolastica” di quella della C37.

Infine si parla di un forte coinvolgimento nella realizzazione della nuova auto da parte del pilota finlandese Kimi Raikkonen. Il finlandese e il collega italiano Giovinazzi avrebbero prestato la propria collaborazione attraverso il simulatore per aiutare gli ingegneri a mettere a punto la nuova vettura che si spera nel 2019 possa far avere grosse soddisfazioni al team del Biscione.