in

Jeep raggiunge un traguardo storico in Brasile

Superata quota 100 mila immatricolazioni nel 2018 per il brand di Fiat Chrysler

Jeep stabilimento Goiana esportazioni

Per la prima volta nella sua storia, il marchio Jeep in Brasile ha superato la barriera delle 100 mila immatricolazioni annuali. Il marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles ha chiuso il 2018 con 106.945 unità registrate. Di questo totale, 60.284 unità provenivano dal SUV di medie dimensioni Compass, un modello che ha chiuso l’anno scorso come leader nella classifica SUV. Il SUV compatto Renegade ha aggiunto 46.444 unità nello stesso periodo.

Jeep supera quota 100 mila unità immatricolate in Brasile nel 2018 registrando il suo anno migliore di sempre

All’inizio di quest’anno, Renegade ha nuovamente confermato la sua buona prestazione a dicembre. Nella prima metà di gennaio, il modello era il leader tra i SUV, con 2.343 consegne. Insomma sembra essere partito bene il 2019 per Jeep che in questo anno punta a fare ancora meglio conquistando ulteriori quote di mercato nell’importante paese latino americano dove solo da qualche anno il brand americano è presente con le sue vetture che vengono prodotte presso lo stabilimento di Goiana nello Stato di Pernambuco. Jeep tra l’altro con i suoi risultati sta trascinando l’intero gruppo Fiat Chrysler che in Brasile ultimamente gode di ottima salute confermandosi come uno dei principali protagonisti del settore.