in

Nuova Dodge Challenger: motore ibrido per la futura generazione?

Il CEO di Fiat Chrysler Mike Manley anticipa che la futura Dodge Challenger molto probabilmente sarà ibrida

Molto probabilmente la Dodge Challenger di prossima generazione adotterà un motore ibrido. La vettura che attualmente è diventata il coupé sportivo n. 2 negli Stati Uniti dietro la Ford Mustang in futuro potrebbe rinnovarsi completamente. Il CEO di Fiat Chrysler, Mike Manley, dice che il tempo stringe sul telaio da 2 tonnellate e sui motori della vettura, che saranno sostituiti nel prossimo decennio. Inevitabilmente anche la vettura americana sarà interessata dall’elettrificazione che a breve riguarderà quasi tutte le auto presenti sul mercato.

Mike Manley ha detto che la sua società non può ignorare l’avanzata delle nuove tecnologie e questo vale anche per la futura Dodge Challenger. “La nuova tecnologia porterà un peso in eccesso, quindi possiamo pensare ai propulsori in un modo diverso e possiamo usare l’elettrificazione per integrare davvero quei veicoli,” ha dichiarato il numero uno di FCA. Del resto con l’inasprimento delle norme sulle emissioni del governo, le case automobilistiche si sono rivolte a propulsori alternativi con un numero inferiore di cilindri per soddisfare le richieste di prestazioni dei clienti.

I produttori di supercar come Acura, McLaren e Porsche hanno accoppiato motori elettrici e motori a benzina ridimensionati. Lo stesso dovrebbe avvenire anche con la futura Dodge Challenger. “Penso che l’elettrificazione farà sicuramente parte della formula che riguarderà le Muscle Car americana in futuro”, ha detto Manley. I modelli di Challenger attualmente presenti sul mercato sono equipaggiati con tre motori: V-6 da 3,6 litri, Hemi V-8 da 5,7 litri e V-8 da 6,2 sovralimentato. Bob Gritzinger, analista di Ward, sospetta che Dodge possa accoppiare in futuro il V-6 a doppio turbo con un motore elettrico.

 

Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.