in

Jeep mantiene la leadership nel mercato dei SUV in Brasile

Il marchio Jeep ha guidato il segmento dei SUV in Brasile nel 2018 come numero di vendite

Jeep

Con una crescita delle vendite superiore alla media, il marchio Jeep  ha guidato il segmento dei SUV in Brasile nel 2018, con i suoi due modelli presenti nella classifica dei cinque veicoli più venduti nel paese: Compass è stato il leader per il secondo anno consecutivo con 60.300 collocamenti, un vantaggio di oltre 11 mila unità rispetto all’auto giunta al secondo posto, Hyundai Creta con 49 mila immatricolazioni. Le vendite di Compass sono cresciute del 22,6% rispetto all’anno precedente e quelle di Renegade, giunto in quinta posizione, sono cresciute del 20,9% nello stesso confronto, con un totale di 46.600 consegne.

“Questi risultati mostrano che siamo sulla strada giusta, distinguendoci in un mercato sempre più esigente e pieno di concorrenza”, ha dichiarato Tania Silvestri, direttore commerciale di Jeep Brazil e marchio Jeep Latin America. “La nostra sfida nel 2019 è di fare di più e meglio, concentrandoci sempre sull’attenzione al cliente, per mantenere la leadership e conquistare una maggiore quota di mercato”. In totale, le vendite del marchio Jeep hanno raggiunto 106.954 unità, con un aumento del 21,3% rispetto al 2017. Con la performance del 2018, Compass si è posizionata tra i primi dieci veicoli più venduti in Brasile, considerando tutte le categorie e i segmenti.

Il risultato positivo di Jeep ha portato Fiat Chrysler Automobiles a crescere leggermente al di sopra del mercato delle auto. Il costruttore ha chiuso l’anno con 433.800 veicoli e una quota del 17,5% delle vendite nel mercato interno. “È stato un anno importante, segnato dalla graduale ripresa del mercato, in cui i nostri marchi erano ben posizionati”, commenta il presidente di FCA per l’America Latina, Antonio Filosa. “Stiamo portando avanti la nostra strategia di rafforzamento delle relazioni con i nostri clienti e siamo pronti a continuare a crescere nel 2019 e nei prossimi anni mentre acceleriamo gli investimenti per espandere e rinnovare la nostra gamma di prodotti”.