in

Alfa Romeo prepara il suo ritorno in Cile

Il ritorno delle auto della casa automobilistica del Biscione nell’importante paese sudamericano è previsto per la fine di marzo

Alfa Romeo Giulia e Stelvio a passo lungo Cina

Il gruppo FCA si prepara a rilanciare il marchio Alfa Romeo in Cile. Il ritorno delle auto della casa automobilistica del Biscione nell’importante paese sudamericano è previsto per la fine di marzo e porterà modelli attesi come Giulia, Stelvio e una nuova versione di Giulietta. L’annuncio è stato fatto nel quadro del riepilogo annuale del gruppo in Cile, che tra gennaio e dicembre 2018 ha registrato una crescita del 33% rispetto al 2017, per un totale di 15.436 unità.

Risultati che continuano la tendenza al rialzo degli ultimi 4 anni, sostenuti dal rinnovo della gamma Jeep, che includeva nuove versioni per Wrangler, Cherokee e Renegade e il rientro delle berline con Fiat Tipo e Cronos. Il marchio che ha guidato la crescita all’interno del gruppo è stato proprio Jeep, che ha registrato un aumento del 77% e una crescita del 565% del suo modello Compass. D’altra parte, Fiat ha ottenuto una crescita del 35% nel 2018 rispetto all’anno precedente, grazie in particolare al crossover 500X, che è cresciuto del 352% nelle vendite.

Derek Fox, General Manager di FCA Chile, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti dei risultati positivi ottenuti nel 2018. Ciò riflette il buon funzionamento della strategia integrale che abbiamo implementato, focalizzata sull’espansione della nostra gamma di prodotti e sul piano aggressivo di investimenti da 15 milioni di dollari che stiamo implementando nella nostra rete di concessionari, con l’obiettivo di aumentare la fedeltà e il livello di soddisfazione dei consumatori “. Il dirigente di FCA è inoltre molto ottimista sul rilancio di Alfa Romeo in Cile.

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero
  1. A in cile?? Grande possibilità di vendite… chissà se prendono i carrettoni con tutti gli asini per rottamazione indietro???
    Ma scherzi a parte… uno stato povero come il Cile cosa volete che vende una Giulia QV di 80 mila euro?
    Roba da matti….. non hanno modelli per il Cile…. già sanno di andare a sbattere contro il muro e lo fanno lo stesso… mmmah

Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.