in

Alfa Romeo Sauber sta lavorando duramente per sviluppare l’auto del 2019

Frederic Vasseur ha ammesso che la sua scuderia sta lavorando molto duramente per migliorare ancora nel 2019

Alfa Romeo Sauber

Alfa Romeo Sauber si sta preparando per la nuova stagione con “buone aspettative” dopo aver lavorato duramente allo sviluppo della sua vettura 2019. Mentre due anni fa la Sauber stava lottando per sopravvivere, il 2018 ha visto una rinascita del team grazie al nuovo sponsor Alfa Romeo. Con l’ultimo motore Ferrari, Sauber ha finito ottavo nella stagione in classifica con 48 punti, e ha avuto un sesto posto nel Gran Premio di Azerbaigian come suo miglior risultato. La scuderia elvetica spera di fare ancora meglio nel 2019.

“Lavoreremo duramente all’inizio del prossimo anno”, ha detto ad Autosport lo scorso anno il capo squadra Frederic Vasseur. “Abbiamo trasferito tutte le risorse dell’azienda sull’auto 2019, molto presto. Abbiamo buone aspettative, ma quando si ha un cambiamento del genere nei regolamenti, non si sa mai. Puoi prendere la direzione sbagliata e lo capiremo forse solo nei test di Barcellona, ​​perché nessuno sa esattamente cosa stanno facendo gli altri. La mia sensazione è molto positiva, penso che stiamo ancora migliorando settimana dopo settimana.”

“Non so se altri stanno facendo un lavoro migliore o no, ma noi stiamo facendo un buon lavoro.” Sebbene Sauber sia finita ottava in campionato, Vasseur valuta che i suoi miglioramenti alla fine della stagione hanno fatto si che l’evoluzione della monoposto migliorasse ulteriormente. “Stiamo lottando per i primi 10 posti, e in termini di squadre tra il quarto e il sesto posto. Dobbiamo fare lo stesso almeno nel 2019. Sarà l’obiettivo.” Ricordiamo infine che Alfa Romeo Sauber vedrà Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi come suoi piloti nel 2019.