in ,

La fabbrica di Jeep a Pernambuco nel 2018 ha visto incrementare la produzione a dismisura

Il numero di auto prodotte a Pernambuco è passato da 179 mila a 202 mila a causa delle vendite elevate e dell’implementazione del terzo turno di produzione

Fiat Chrysler Pernambuco

Arrivano ottime notizie dal Brasile per Jeep. La fabbrica della casa automobilistica americana situata a Pernambuco ha vissuto un 2018 davvero molto positivo. Secondo l’Associazione nazionale dei costruttori di automobili (Anfavea) , lo scorso anno sono state prodotte 2,89 milioni di automobili in Brasile, il 6,7% in più rispetto all’anno precedente. Questo aumento è stato ancora più alto a Pernambuco: la Jeep Factory di Goiana ha ampliato la sua produzione del 12,8%, a oltre 200.000 unità nel 2018, e prevede una nuova crescita per quest’anno. Si tratta di una situazione altamente positiva infatti essa potrebbe generare nuovi posti di lavoro nello Stato. 

Secondo Fiat Chrysler Automobiles, l’aumento delle vendite e l’attuazione del terzo  turno di produzione ha permesso un aumento con il passaggio dalle 179 mila unità prodotte nel 2017 alle 202 mila del 2018. La produzione è stata divisi quasi equamente tra i tre modelli prodotti a Goiana ( Jeep Renegade, Compass e Fiat Toro ) e dovrebbe aumentare ancora nel 2019, avvicinandosi alla capacità produttiva della fabbrica di 250 mila veicoli all’anno. Infatti il terzo turno è iniziato a funzionare solo a marzo 2018 e ora funzionerà tutto l’anno. Inoltre, il settore spera di continuare ad avere buone vendite nel 2019. Tutto questo fa pensare che il 2019 possa migliorare ulteriormente questo record.

“Il risultato del settore auto brasiliano ha mostrato che nel 2018 si è consolidata la ripresa iniziata nel 2017,” ha affermato il presidente di Anfavea, Antonio Megale. “La situazione macroeconomica indica i fattori positivi, come la crescita del PIL, l’inflazione in calo e la caduta del dollaro”, ha spiegato Megale, che cita anche l’aumento del credito e la possibilità di una riforma come elementi che aumentano la fiducia dei consumatori. E Jeep conferma che, se tutti questi indicatori saranno confermati, la produzione nella fabbrica di Goiana dovrebbe crescere, aumentando il numero di posti di lavoro.


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.