in ,

Alfa Romeo: 2018 negativo in Francia, Germania e Regno Unito, crescono le vendite in Spagna e Svizzera

Ecco come sono andate le vendite di Alfa Romeo nei principali mercati europei

Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta Nero Edizione UK

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, Alfa Romeo ha registrato un 2018 negativo in Italia, a causa principalmente del calo registrato tra settembre e dicembre dopo l’entrata in vigore della nuova normativa sulle omologazioni. Il risultato del mercato italiano si accompagna a risultati ugualmente negativi registrati in alcuni dei principali mercati europei (Regno Unito, Francia e Germania). Il marchio italiano può comunque consolarsi con la crescita registrata in Spagna e Svizzera, due mercati in cui il brand sta, a poco a poco, raggiungendo volumi di vendita significativi.

Ricordiamo che i dati completi relativi alle vendite di Alfa Romeo in Europa nel corso del 2018 arriveranno soltanto tra una decina di giorni. In attesa di questi dati, di seguito analizzeremo, nel dettaglio, i risultati ottenuti dal marchio italiano nei suoi cinque mercati europei che rappresentano la principale fonte di vendite nel continente, dopo, naturalmente, l’Italia.

Francia, Germania e Regno Unito: vendite in calo per Alfa Romeo nel 2018

Partiamo dalla Francia, secondo mercato europeo di Alfa Romeo per volumi di vendita. Il marchio italiano ha venduto 457 unità a dicembre in Francia registrando un calo percentuale del 51%. Grazie a questo risultato, Alfa Romeo porta il totale di unità distribuite sul mercato francese nel corso del 2018 a 8.332. Rispetto ai dati del 2017 si registra un calo percentuale del 9.5%. Da notare che, a fine 2018, la quota di mercato di Alfa Romeo in Francia è stata pari a 0.38%. 

In Germania, invece, Alfa Romeo ha venduto un totale di 242 unità nel corso del mese di dicembre con un calo percentuale pari al 29% rispetto ai dati raccolti nel dicembre del 2017. Il dato complessivo relativo al 2018, invece, vede Alfa Romeo raggiungere un totale di 5.436 unità vendute sul mercato tedesco con un calo del 10.8% rispetto ai dati raccolti nel 2017. Il marchio italiano può contare su di una quota di mercato pari allo 0.2%. 

Alfa Romeo Giulia e Stelvio FCA richiamo

Risultati negativi anche nel Regno Unito, un mercato in cui Alfa Romeo sembra non riuscire proprio a sfondare. Il marchio italiano si è fermato, a dicembre, ad un totale di 258 unità vendute con un calo del 15% rispetto ai dati raccolti nel corso del mese di dicembre del 2017. Il totale annuo di unità immatricolate per Alfa nel Regno  Unito è pari a 4,161. In questo caso, il calo rispetto al 2017, è pari al -16.7% mentre la quota di mercato del brand si ferma allo 0.18%. 

Spagna e Svizzera: il marchio Alfa Romeo continua a crescere

Qualche buona notizia per Alfa Romeo arriva dalla Spagna. Il mercato iberico fa, infatti, registrare una crescita sostanziale rispetto allo scorso anno che premia gli enormi sforzi fatti dalla divisione spagnola di Alfa  Romeo che sta stringendo partnership e sponsorizzazioni con diverse aziende e squadre sportive locali con l’obiettivo di migliorare l’immagine e raggiungere un numero sempre maggiore di potenziali clienti.

A dicembre, il marchio italiano ha venduto 289 unità in Spagna registrando una crescita del +10.7%. Nel dato complessivo relativo al 2018, inoltre, Alfa si attesta a 4.721 unità vendute con una crescita percentuale del +17% ed una quota di mercato pari allo 0.35%. Grazie a questo risultato, la Spagna supera il Regno  Unito e diventa il quarto mercato europeo per Alfa Romeo. 

Alfa Romeo Stelvio B-Tech

Chiudiamo la nostra panoramica sulle vendite di Alfa Romeo al di fuori dei confini italiani con la Svizzera, un mercato decisamente più piccolo per volumi di vendita rispetto ai cinque principali mercati europei (Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Spagna). L’intero mercato svizzero vale circa 300 mila unità vendute all’anno mentre la Spagna, quinto mercato più importante in Europa, presenta volumi superiori ad 1,3 milioni di unità.

Nonostante ciò, la Svizzera, ad oggi, rappresenta un mercato molto importante per Alfa Romeo che a dicembre ha venduto 194 unità, registrando un calo del -13.4%, portando il totale di unità vendute nel corso del 2018 a 3.617. Rispetto ai dati del 2017, il marchio italiano fa registrare una crescita del +10% in Svizzera portando la sua quota di mercato ad 1.2% (si tratta della quota di mercato più alta per Alfa dopo l’Italia). 

Ribadiamo che i dati completi sulle vendite di Alfa Romeo in Europa nel 2018 arriveranno soltanto verso la metà del mese di gennaio. Continuate a seguirci, quindi, per tutti gli aggiornamenti sulle vendite del brand.