in ,

Chrysler stava lavorando a una Dodge Viper con motore centrale

Il marchio automobilistico di FCA avrebbe potuto anticipare Chevrolet e la sua Corvette con propulsore centrale un paio di decenni fa

Chrysler Dodge Viper motore centrale

Chevrolet si prepara a portare sul mercato il prossimo anno la sua prima Corvette con motore centrale. Tuttavia, Chrysler avrebbe potuto battere la casa statunitense quasi due decenni fa. Secondo una notizia condivisa su Internet da Hagerty, il marchio di FCA avrebbe pensato di portare sul mercato, a metà degli anni ’90, una Dodge Viper con propulsore montato centralmente.

Durante la progettazione della terza generazione della popolare Supercar, un team di ingegneri stava lavorando su un progetto della vettura con motore centrale. Questo sarebbe stato un enorme passo in avanti rispetto ai predecessori.

Chrysler Dodge Viper motore centrale

Dodge Viper: Chrysler stava lavorando a una versione con motore centrale

La realizzazione della nuova vettura sarebbe stata avviata nel 1996. Alla fine, il team creò un paio di prototipi contenenti diversi layout del motore. I “muli” sarebbero stati creati per vedere quali e quanti componenti della Viper precedente potevano essere utilizzati nel nuovo modello dato che il team voleva contenere i costi.

Entrambi i prototipi realizzati sono stati concepiti per utilizzare gli stessi sistema di sospensioni anteriore e sterzo della Dodge Viper di seconda generazione. Sempre rispetto a quest’ultima, i prototipi avevano un passo più lungo e un cofano motore più basso. Sfortunatamente, i risultati raggiunti dal team di ingegneri non avevano entusiasmato i dirigenti di Chrysler.

Chrysler Dodge Viper motore centrale

Chris Theodore, ex direttore generale delle piattaforme per auto piccole di Chrysler, ha spiegato che Bob Lutz (allora presidente di Chrysler) non era interessato molto al risultato finale rispetto a quanto sperato dal team di ingegneri. Nonostante il progetto venne bloccato per un po’, alla fine ha portato la creazione di una concept GT con motore centrale di cui vennero creati 3 modelli in scala.

Dopo che Theodore lasciò Chrysler per unirsi a Ford, era ancora entusiasta dell’idea di una Supercar a motore centrale e alla fine presentò l’idea ai dirigenti del marchio automobilistico statunitense che portò alla creazione della Ford GT nel 2005.