in

Ferrari: 50 modelli storici esposti dal Principe di Monaco

Apre ufficialmente la mostra al Terrasses de Fontvieille dedicata al cavallino rampante

Ferrari 50 modelli storici Principe di Monaco

Il 3 dicembre è stata inaugurata una mostra dedicata a Ferrari al Terrasses de Fontvieille dal Principe Alberto II di Monaco. Solitamente, questo spazio viene dedicato alla collezione privata del principe ma fino al 15 marzo 2019 ospiterà 50 incredibili vetture del cavallino rampante.

In particolare, troviamo Supercar, GT e monoposto di qualunque epoca, tra cui la 312 B3, la 250 GTO e la 512 S del film Le Mans con Steve McQueen. La prima è una monoposto da competizione prodotta dalla Scuderia Ferrari che corse il Campionato mondiale di Formula 1 del 1973. Il modello fu pilotato da Jacky Ickx e dall’italiano Arturo Merzario ma purtroppo entrambi non ottennero dei risultati rilevanti.

Ferrari 50 modelli storici Principe di Monaco

Ferrari: 50 modelli di auto storiche di Maranello mostrate al Terrasses de Fontvieille

La seconda è sia una vettura stradale che da corsa, prodotta dal cavallino rampante all’inizio degli anni ’60. Essa viene considerata la Ferrari per eccellenza poiché ancora adesso è una delle auto più conosciute e apprezzare di tutti i tempi. Il numero 250 sta per la cilindrata di ciascun cilindro (in cm³) del motore V12 mentre GTO sta per Gran Turismo Omologata. Il terzo modello, invece, è da competizione e corse nel Campionato del mondo sportprototipi nel 1970.

Ritornando alla mostra, Jean Guikas, pilota amatoriale e celebre collezionista, ha dichiarato che si tratta di uno spettacolo senza precedenti vedere tutte queste auto di Maranello raggruppate in un unico posto. All’inaugurazione, presso la Terrasses de Fontvieille, erano presenti anche John Elkann, Jean Alesi e Charles Leclerc, il nuovo pilota di Ferrari.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.