in

Alfa Romeo Stelvio ibrido: a Cassino sarà il primo nuovo modello ad essere prodotto

Tra la fine del 2019 e gli inizi del 2020 a Cassino dovrebbe partire la produzione di Alfa Romeo Stelvio ibrido

alfa romeo stelvio

Nei prossimi anni lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino sarà ancora una volta protagonista in Italia per la produzione del gruppo italo americano. E’ stato annunciato infatti che nei prossimi anni nella fabbrica sita a Piedimonte San Germano verrà prodotto il nuovo suv compatto di Maserati. Inoltre nei prossimi anni sempre nello stesso impianto saranno realizzate la versioni ibride delle vetture di Alfa Romeo. La prima a venire prodotta secondo fonti sindacali sarà il suv Alfa Romeo Stelvio ibrido. Già entro la fine del 2019 o al massimo nei primi mesi del 2020 dovrebbe partire la produzione di questo modello che dovrebbe dare un grosso contributo al rilancio della produzione nello stabilimento ciociaro di FCA.

Dopo Alfa Romeo Stelvio ibrido a Cassino dovrebbe essere la volta del nuovo Suv compatto di Maserati. Questo sarà un veicolo che verrà realizzato sulla stessa piattaforma di Stelvio e avrà molto in comune con il primo suv del Biscione. Anche il Suv compatto di Maserati verrà prodotto in versione ibrida e anche questa avrà molto in comune con il futuro Alfa Romeo Stelvio ibrido. Per conoscere nel dettaglio le specifiche di questo modello occorrerà aspettare ancora qualche mese. Già nel 2019 dovrebbero trapelare le prime notizie certe di questo futuro modello destinato a far parlare di sé nel mondo dei motori appassionati e addetti ai lavori. 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.