in ,

Fiat Panda torna a crescere (+14%) e si conferma la più venduta in Italia a novembre

La Panda chiude un mese molto positivo in Italia

Nuove Fiat Panda e 500 produzione Italia

Dopo lunghi mesi di difficoltà, la Fiat Panda torna a crescere ed a far registrare risultati decisamente positivi in Italia. La segmento A del marchio italiano, protagonista la scorsa settimana delle news con l’annuncio della Panda mild hybrid in arrivo in futuro, è stata l’auto più venduta in Italia a novembre raggiungendo un totale di 12.366 unità vendute nel corso del mese. Il risultato rappresenta una crescita del 14% rispetto ai dati raccolti dalla Fiat Panda nel corso del novembre dello scorso anno.

La crescita delle vendite della Panda è legata, essenzialmente, ai risultati ottenuti dalle versioni benzina, 9 mila unità consegnate e +33% rispetto ai dati registrati lo scorsi anno, e GPL, 1.500 unità consegnate e +45% rispetto ai dati del novembre dell’anno passato.

Fiat Panda raduno Panda a Pandino

Grazie al buon risultato ottenuto a novembre, la Fiat Panda porta a 113.724 unità distribuite il risultato complessivo del 2018 (gennaio – novembre). In questo caso, il dato della segmento A è negativo. La city car prodotta nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, infatti, ha fatto registrare un calo del 19% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2017. Numeri alla mano, è facile ipotizzare che la Fiat Panda chiuderà il 2018 con meno di 130 mila unità vendute in Italia, un risultato in linea con i dati di vendita del 2015 della segmento A.

La Fiat Panda guida il mercato italiano a novembre davanti alla Lancia Ypsilon, che torna a crescere con circa 4.600 unità vendute, ed alle due segmento B Renault Clio e Toyota Yaris. Da segnalare il quinto posto, tra i modelli più venduti, dell’italiana Jeep Renegade, che raggiunge quota 3.600 unità vendute, superando la Fiat 500X, sesta auto più venduta in assoluto a novembre con 3.334 unità consegnate nel corso del mese.


Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.