in

Fiat starebbe lavorando su una versione ibrida plug-in del Fiat Ducato

Il furgone commerciale del marchio torinese potrebbe arrivare anche in versione PHEV

Fiat Ducato ibrido plug-in registrazione nome

Dalla Germania arrivano delle interessanti novità riguardanti Fiat, lo storico marchio italiano di FCA. In particolare, il brand di Torino starebbe lavorando su un veicolo ibrido plug-in.

La notizia arriva dai dati KBA (Key Biodiversity Areas) i quali rivelano che Fiat ha registrato il nome Fiat Ducato PHEV in Germania nel segmento Camper Van. Secondo l’analista del settore Matthias Schmidt del sito Internet Schmidtmatthias.de, la registrazione del veicolo PHEV riguarda un furgone commerciale della gamma Ducato.

Fiat Ducato ibrido plug-in registrazione nome

Fiat Ducato: il furgone potrebbe arrivare sul mercato in versione PHEV

Il marchio automobilistico torinese non ha mostrato molto interesse fino ad ora verso i veicoli plug-in hybrid, quindi non abbiamo nessuna idea di cosa aspettarci da questa registrazione avvenuta nel territorio tedesco.

Dato che Fiat appartiene al gruppo automobilistico italo-americano proprio come Chrysler, lo storico marchio di Torino potrebbe utilizzare le tecnologie implementate nella Chrysler Pacifica Hybrid (un minivan ibrido plug-in) in una nuova variante del Fiat Ducato. Tale mossa potrebbe avere come obiettivo quello di scontrarsi direttamente con Ford e sui furgoni commerciali PHEV.