in

Alfa Romeo Sauber: Kimi Raikkonen sarà la sorpresa del 2019 secondo Martin Brundle

Il finlandese potrebbe stupire tutti il prossimo anno in Formula 1 secondo l’ex pilota inglese

Alfa Romeo Sauber

Kimi Räikkönen e Alfa Romeo Sauber potrebbero essere la grande sorpresa del 2019 in Formula 1. Questa è l’opinione dell’ex pilota di Formula 1 Martin Brundle. L’opinionista pensa che il finlandese riceverà un pacchetto eccellente con il suo nuovo datore di lavoro al fine di ottenere buoni risultati. Räikkönen ha salutato il team Ferrari la scorsa settimana, dove era stato messo in contratto per la seconda volta dalla fine del 2013. L’ Uomo venuto dal ghiaccio ha dovuto lasciare la formazione italiana che ha deciso di ingaggiare il giovane Charles Leclerc. Il talentuoso Monegasco è stato strappato all‘Alfa Romeo Sauber dopo un solo anno. Räikkönen ha quindi deciso di andare nella direzione opposta e tornare nella squadra dove ha debuttato nel 2001. Brundle pensa che il finlandese possa sorprendere tutti nel 2019.

Kimi Raikkonen a bordo di un’Alfa Romeo Sauber sarà la sorpresa del prossimo anno in Formula 1

“Ho la sensazione che Kimi possa portare grandi sorprese all‘Alfa Romeo Sauber”, afferma l’analista di Sky Sport. “Sauber potrebbe migliorare ulteriormente l’anno prossimo e Kimi ormai guida solo per divertimento. Una delle sue migliori prestazioni quest’anno l’ha ottenuta proprio quando ha saputo che non avrebbe più guidato per la Ferrari nel 2019. Se la pressione non c’è più e non c’è niente da perdere, le sue prestazioni potrebbero migliorare ancora. ” Sebbene Räikkönen abbia già 39 anni, Brundle non crede che il finlandese sia già avviato sul viale del tramonto. Nel 2019 dunque il finlandese potrebbe dare ancora filo da torcere in Formula 1 ai suoi avversari. 


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.