in

Ferrari SPCJ3: Maranello conferma la F12tdf come base di partenza

Il cavallino rampante ufficializza la speciale vettura convertibile basata sulla F12 Tour de France

Ferrari SPCJ3 base F12tdf

Poco dopo la pubblicazione online delle prime immagini, il cavallino rampante ha ufficialmente presentato al mondo la nuova Ferrari SPCJ3, precedentemente conosciuta come SP3JC. Contrariamente a quanto inizialmente pensato, la Supercar non si basa sulla 812 Superfast ma in realtà utilizza il telaio e il motore della F12tdf e un tocco speciale in più. Le auto più vicine a una F12tdf convertibile prima della Ferrari SPCJ3 sono i 3 modelli di F12 TRS costruiti qualche anno fa.

Sotto al cofano, è presente un motore V12 aspirato da 6.3 litri leggermente più piccolo anziché da 6.5 litri che è in grado di erogare comunque una potenza di 769 CV, più che sufficienti per soddisfare qualunque appassionato di automobilismo.

Ferrari SPCJ3: la speciale one-off confermata ufficialmente da Maranello

Ferrari sostiene che il ricco proprietario, che ha commissionato la vettura, ha una grande passione per la Pop Art, la corrente artistica della seconda metà del XX secolo che ha ispirato la parte frontale del veicolo. La maggior parte della carrozzeria della Ferrari SPCJ3 è dipinta di Bianco Italia ma presenta una livrea speciale che incorpora anche le colorazioni Azzurro Met e Giallo Modena.

Il cavallino rampante dice che la nuova carrozzeria è stata sviluppata in oltre due anni di lavoro che ha visto partecipare il proprietario e la stessa Maranello. La parte anteriore include un paraurti accattivante e un cofano motore con due prese d’aria che danno un piccolo assaggio del potente propulsore italiano.

Sul retro, invece, ci sono elementi ancora più unici come i cerchi in fibra di carbonio, il diffusore dello stesso materiale, il sistema di scarico quadruplo e una serie di barre orizzontali. All’interno di questa Ferrari SPCJ3 il proprietario ha scelto un rivestimento in pelle blu e bianca con delle cuciture a contrasto presenti un po’ ovunque.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.