in ,

Jeep Wrangler e Ram 1500 Limited 2019 conquistano gli Arab Wheels Awards 2018

L’evento organizzato da Trace Media si conclude con una triplice vittoria per il gruppo automobilistico italo-americano

Jeep Wrangler e Ram 1500 Limited 2019 Arab Wheels Awards 2018

Fiat Chrysler Automobiles è riuscito a portarsi a casa 3 importanti premi di livello internazionale in occasione degli Arab Wheels Awards 2018 grazie a Alfa Romeo Stelvio, Ram 1500 Limited 2019 e nuova Jeep Wrangler.

Oltre al primo SUV del Biscione (di cui ve ne abbiamo già parlato in un articolo dedicato), Jeep e Ram sono stati gli altri due brand che hanno permesso ad FCA di conquistare gli Arab Wheels Awards 2018.

Jeep Wrangler e Ram 1500 Limited 2019 Arab Wheels Awards 2018

Jeep e Ram: i due brand di FCA protagonisti assoluti assieme ad Alfa Romeo

Nello specifico, il nuovo Ram 1500 Limited è riuscito a primeggiare sugli avversari nel segmento pick-up. La nuova Jeep Wrangler, invece, ha conquistato il titolo nella categoria mid-size SUV grazie alle sue performance indiscusse nella guida off-road.

Proprio queste caratteristiche permettono al fuoristrada di distinguersi dalla massa da sempre. Oltre a questo, la nuova generazione JL è stata apprezzata anche per le sue notevoli capacità sull’asfalto grazie a un comfort e a un handling ai massimi livelli.

Jeep Wrangler e Ram 1500 Limited 2019 Arab Wheels Awards 2018

Per chi non lo sapesse, Arab Wheels Awards è un evento organizzato dalla casa editrice Trace Media e presentato da Issam Eid, caporedattore di Arab Wheels e direttore di Automotive Media per Trace Media.

Eid ha presentato l’evento in questo modo: “Gli Arab Wheels Awards sono molto più di una semplice consegna di trofei all’interno di un evento glamour che si svolge ogni anno a novembre. È un evento che richiede tempo e che ha lo scopo di fornire ai potenziali acquirenti informazioni sulle vetture che potrebbero decidere di acquistare“.

Jeep Wrangler e Ram 1500 Limited 2019 Arab Wheels Awards 2018

Per poter partecipare all’evento, le auto devono essere nuove e aver subito un sostanziale restyling. L’edizione 2018 degli Arab Wheels Awards è stata composta da 4 persone: Nabil Moustafa (Editor-in-Chief, Strive Middle East), Hisham Sakr (Pre-owned Sales Manager, Gargour Automotive Company), Khaled Hammoud (Co-Editor-in-Chief, Arab Wheels) e Issam Eid (Editor-in-Chief, Arab Wheels).

Proprio quest’ultimo ha svelato come vengono effettuate le votazioni per assegnare i primi alle vetture vincenti nelle varie categorie disponibili: “L’assegnazione dei premi dipende per il 50% dal voto online dei consumatori e per il 50% dalla nostra giuria. Ciò garantisce l’integrità e la credibilità di questo riconoscimento e un equilibrio tra il punto di vista degli acquirenti e quello dei giornalisti esperti di automotive. L’evento, inoltre, rappresenta un importante stimolo per il settore dal momento che pone grande attenzione all’eccellenza e l’innovazione a livello regionale“.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.