in

Jean Alesi sogna il figlio Giuliano in Ferrari

Giuliano, figlio di jean Alesi l’anno prossimo correrà in Formula 2 e il padre sogna già l’approdo in Ferrari

Jean Alesi

L’ex pilota francese Jean Alesi ha un sogno. Il suo sogno è quello di vedere suo figlio Giuliano seguire le sue orme e alla fine guidare per la sua amata Ferrari, ma l’ex pilota di F1 non vuole mettere sotto pressione il figlio. Alesi, che ha corso al fianco di grandi piloti come il quattro volte campione del mondo Alain Prost in Ferrari e contro Ayrton Senna negli anni ’90, sta adesso guidando il suo Giuliano attraverso i vari “gradini” del motorsport con la speranza di vederlo approdare in Formula 1. Ma il 54enne, che ha anche gareggiato per Tyrrell, Benetton, Sauber, Prost, Jordan spera che Giuliano possa rimanere concentrato e tenere i piedi ben piantati a terra.

“È fantastico vedere mio figlio negli sport motoristici perché è la mia vita”, ha detto Alesi a proposito del figlio, che attualmente corre nella serie GP3.  “È cresciuto in questo ambiente e ora è un pilota e vuole esibirsi, la qualità del campionato la ha, il suo livello è alto, quindi ha fatto delle buone gare e degli errori ma sta andando bene”, ha aggiunto. L’iniziazione di Giuliano nello sport è arrivata un po’ in ritardo rispetto agli altri con lui che ha iniziato a fare il kart a 13 anni prima di passare al campionato francese di F4.”Continuavo a spingerlo tutto il tempo ma lui non voleva ed è partito un po’ tardi, quindi, stavo aspettando che decidesse e quando ha deciso, aveva 13 anni. Dopo otto anni nel karting, penso che stia recuperando e stia bene “, ha detto Jean Alesi.

Dopo tre stagioni in GP3, Giuliano farà un altro salto guidando in Formula 2 con lo stesso team Trident e Jean Alesi si sente abbastanza positivo. “L’anno prossimo sarà in Formula 2 perché ha già firmato con Trident, la sfida principale è quella di adattarsi alla nuova serie e capire subito la nuova vettura e come utilizzare le gomme. Ha appena compiuto 19 anni ed è maturato quindi sono molto ottimista per il prossimo anno “, ha detto. Un’altra cosa positiva per Giuliano è che fa parte della Ferrari Driver Academy e Alesi crede che sarà una grande esperienza di apprendimento per suo figlio.

“Ho detto a mio figlio che la parte più facile è la guida e la parte più difficile è mantenere la concentrazione, non pensare a troppe cose o a troppo in là col tempo. Giuliano adesso è all’Accademia Ferrari e vive a Maranello. L’ho messo in un buon ambiente ma adesso devo evitare di fargli pressioni, sto solo aspettando e quando ha bisogno di consigli, sono qui, la Ferrari Academy gli insegnerà tutto il resto”, ha aggiunto.


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.