in

Stellantis richiamerà oltre 1 milione di veicoli a causa di un problema alla telecamera per la retromarcia

Oltre 1 milione di veicoli sarà richiamato da Stellantis negli USA per un problema legato alla telecamera per la retromarcia

Stellantis

Stellantis ha avviato un nuovo richiamo di oltre un milione di veicoli negli Stati Uniti, a seguito di problemi riscontrati con le telecamere di retromarcia che non mostravano le immagini correttamente, incrementando così il pericolo di incidenti. Questo è quanto comunicato martedì dall’agenzia statunitense per la sicurezza dei trasporti.

Oltre 1 milione di veicoli sarà richiamato da Stellantis negli USA per un problema legato alla telecamera per la retromarcia

I modelli interessati dal richiamo includono alcuni Dodge Durango del 2021-2022, Chrysler Pacifica del 2021-2023, Jeep Grand Cherokee L, Ram 1500, 2500, 3500 del 2022, Jeep Compass del 2022-2023, Grand Cherokee, Wagoneer, Grand Wagoneer e Ram Promaster. I concessionari aggiorneranno gratuitamente il software della radio, che potrebbe impedire la visualizzazione dell’immagine retrovisore, ha affermato la National Highway Traffic Safety Administration degli Stati Uniti.

Il 19 dicembre 2022, l’organizzazione Technical Safety and Regulatory Compliance (“TSRC”) di FCA US LLC (“FCA US”) è stata informata di un potenziale problema relativo a un cablaggio elettrico con un difetto di fabbricazione che potrebbe comportare la disattivazione dell’RVC su alcuni veicoli di Stellantis.  Da dicembre 2022 a novembre 2023, FCA US TSRC ha condotto un’analisi dei dati di garanzia, dei registri sul campo e dei registri dell’assistenza clienti per comprendere le potenziali conseguenze per i clienti.

Stellantis

Da novembre 2023 a maggio 2024, il TSRC di FCA US ha incontrato i tecnici e la produzione di FCA US per esaminare il problema, comprendere la modalità del guasto e determinare la popolazione sospetta. Il 14 maggio 2024, l’organizzazione FCA US TSRC ha riconosciuto l’esistenza di un problema di costruzione su alcuni veicoli correlato a una condizione che può portare alla disattivazione dell’RVC, con conseguente potenziale non conformità con FMVSS n. 111.