in

Leclerc prevede grandi cose per Alfa Romeo Sauber

Il giovane pilota monegasco pensa che l’anno prossimo la sua attuale squadra possa fare meglio del 2018 anche senza di lui

Alfa Romeo Sauber

Charles Leclerc ritiene che la sua attuale squadra, Alfa Romeo Sauber, sia a buon punto per quanto concerne la preparazione per la stagione 2019 di Formula 1, con il team che ha sfidato le aspettative in questo campionato spingendosi sino all’ottavo posto in classifica costruttori con una gara ancora da disputare. La Sauber era stata predetta da molti come possibile rivelazione durante l’anno, ma grazie alle prestazioni di Leclerc e Marcus Ericsson, la scuderia elvetica è riuscita addirittura a superare Toro Rosso e Williams. Il pilota monegasco entrerà a far parte della Ferrari nel 2019, ma con Kimi Raikkonen che andrà alla Sauber al suo posto e con la nuova generazione di macchine, il giovane monegasco pensa che il team avrà ancora più successo l’anno prossimo.

Charles Leclerc è ottimista per quanto riguarda il futuro di Alfa Romeo Sauber che nel 2019 potrebbe migliorare ulteriormente

Non ci aspettavamo di avere un finale di stagione così positivo dopo aver fermato lo sviluppo della nostra monoposto. Per il prossimo anno tutto questo sarà positivo, perché hanno avuto più tempo per sviluppare l’auto”. ha detto Leclerc. L’ultimo Gran Premio si è svolto in Brasile ed è stato lì sul circuito di Interlagos che la Sauber ha superato la Toro Rosso in classifica. Leclerc ha proposito di ciò ha detto che, sebbene farà il possibile per mantenere questa posizione in classifica prima della fine della stagione di domenica, non correranno rischi inutili. “Ovviamente non prenderemo rischi stupidi per guadagnare una posizione”, ha continuato il nuovo pilota della Ferrari. Questo cambierà sicuramente un po’ il nostro approccio, ma l’obiettivo rimane lo stesso, fare il miglior lavoro possibile ogni settimana e ovviamente mantenere i nostri avversari dietro”.


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.