in

Fiat Chrysler: due mesi di prigione per l’ex sindacalista coinvolto nel caso di corruzione

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Un ex funzionario sindacale è stato condannato a 60 giorni di carcere per aver utilizzato denaro dal centro di addestramento nazionale della UAW – Fiat Chrysler per scarpe, gioielli e altri benefici personali. Virdell King è stata direttore associato del dipartimento Fiat Chrysler della United Auto Workers ed è stata membro di un comitato negoziale nazionale nel 2011 e nel 2015. King si è scusata martedì per “la mancanza di giudizio”  avuta in questo caso.

Un ex funzionario del sindacato UAW condannato a due mesi di carcere nello scandalo corruzione che ha coinvolto alcuni dirigenti di Fiat Chrysler

Con una mossa sorprendente, il giudice della corte distrettuale degli Stati Uniti, Paul Borman ha condannato King, la prima donna afroamericana ad essere eletta presidente di un sindacato Chrysler locale, a due mesi di carcere e le ha ordinato di pagare un’ammenda di 5.500 dollari per il suo ruolo nel programma. King, che ha utilizzato una carta di credito del centro di formazione per fare acquisti personali per migliaia di dollari, dopo la sua condanna dovrà passare un anno sotto sorveglianza.

Sette persone si sono dichiarate colpevoli nell’indagine federale, tra cui l’ex negoziatore sindacale di Fiat Chrysler. L’accusa sosteneva che ci fosse una cospirazione tra alcuni funzionari della compagnia e membri anziani del sindacato per utilizzare i soldi del centro di formazione per viaggi, vestiti, orologi e altri bene di lusso. Le autorità sostengono che lo schema ha incanalato milioni di dollari destinati alla formazione dei lavoratori per pagare invece gioielli, abbigliamento, viaggi, una Ferrari e persino un mutuo per le persone coinvolte, tra cui Alphons Iacobelli, un ex  dirigente di FCA.


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.