in

Sebastian Vettel non ha avuto nessun problema a far passare Raikkonen

Sebastian Vettel Ferrari

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel ha rivelato di non aver avuto problemi ad attenersi agli ordini di squadra per far passare il suo compagno di team Kimi Raikkonen, in quanto il finlandese era molto più veloce una volta apparso dietro al quattro volte campione del mondo. La Ferrari ha avuto una gara da dimenticare ad Interlagos, con Raikkonen che a malapena è riuscito a chiudere sul gradino più basso del podio e Vettel che ha chiuso in sesta posizione. Si prevedeva che sarebbe stata la squadra da battere, ma dopo aver perso la pole position e con un inizio di gara assai deficitario si era capito che le cose non sarebbero andate bene per il cavallino rampante.

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel ha rivelato di non aver avuto problemi ad attenersi agli ordini di squadra per far passare il suo compagno

Entrambe le vetture Red Bull  infatti hanno superato facilmente quelle della Ferrari, con Max Verstappen che ha sorpassato entrambi dopo solo quattro giri. Insomma  Sebastian Vettel e  Kimi Raikkonen non sembravano essere completamente a loro agio in macchina. Tuttavia, Raikkonen ha avuto un passo molto più veloce di Vettel e dunque al tedesco è stato ordinato di farsi da parte e lasciare che Ice Man lo superasse. “È piuttosto semplice”, ha spiegato Vettel a PlanetF1. Kimi è uscito dai box con un set di gomme più fresco e ho avuto un paio di giri per provare a fare qualcosa con Valtteri , quando non ha funzionato, il team mi ha chiesto di fargli fare un tentativo quindi nessun problema con quello.

“Mi piace Kimi e sono stato felice di fargli fare un tentativo ed è arrivato sul podio quindi sono felice per lui.” A Vettel è stato quindi chiesto di valutare la sua prestazione e il quattro volte campione è stato piuttosto duro con se stesso dopo una deludente uscita a Interlagos. “Ho provato di tutto ma, ovviamente, in termini di risultato, mi darei 1 su 10 visto il risultato che ho registrato. Non penso che sia stato un vantaggio iniziare con la mescola morbida, perché il supersoft è durato più a lungo, più a lungo di quanto pensassimo. Ma questa volta è andata così. “


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.