in

Fiat Toro: arriva finalmente in Argentina la versione a benzina

Fiat Toro

In Argentina è finalmente arrivata la versione a benzina di Fiat Toro. Dopo il successo della variante diesel che assieme a Fiat Strada ha conquistato il 38 per cento del mercato dei veicoli commerciali leggeri in Argentina adesso tocca al benzina. Questa versione che costerà meno rispetto a quella già presente sul mercato arriva con l’obiettivo di far crescere le vendite del pick up medio che negli ultimi mesi ha subito un calo delle immatricolazioni nel paese latino americano. 

La versione di Fiat Toro a benzina arriva finalmente in Argentina e avrà un prezzo di 750 mila pesos

La versione di Fiat Toro a benzina che da poche ore è stata messa in vendita in Argentina dispone del motore E-TORQ EVO 1.8 litri da 130 CV. Il pick up inoltre dispone del cambio automatico a 6 marce e trazione anteriore. Il nuovo modello è stato presentato nella giornata di venerdì. Per l’Argentina il modello verrà venduto ad un prezzo suggerito di 750.000 pesos e viene pubblicizzato come la combinazione perfetta tra SUV e pick up. Toro inoltre viene commercializzato con garanzia di 3 anni o di 100 mila chilometri. 

Il motore E-TORQ EVO 1.8 ha un albero a camme a geometria variabile che offre al cliente un miglioramento del consumo e delle prestazioni del veicolo. Oltre alla specifica taratura sviluppata per Fiat Toro, nella trasmissione è stata implementata la tecnologia “Neutral Function”, che simula la posizione neutra quando il veicolo è fermo, riducendo così il consumo di carburante. Mantenendo il suo stile unico ed elegante, la nuova versione di Fiat Toro presenta nel suo design esterno cerchi in lega da 16 pollici, barre nere sul tetto, fendinebbia anteriori con luci d’angolo, luci di marcia diurna a LED e telone di carico e protezione.