in

Ferrari pensa di affidare a Wehrlein il ruolo di sviluppo

Ferrari

Ferrari potrebbe reclutare l’ex pilota Mercedes Pascal Wehrlein per svolgere un ruolo di sviluppo a Maranello, possibilmente al fianco di Robert Kubica. Secondo Motorsport.com Italia, entrambi gli uomini sono nella rosa dei candidati alla Scuderia come sostituti per Daniil Kvyat che quest’anno ha gestito il lavoro di simulazione per la Ferrari. Tuttavia, i doveri di Wehrlein potrebbero estendersi a un ruolo di riserva con Alfa Romeo Sauber, il tedesco potrebbe sostituire Kimi Raikkonen o Antonio Giovinazzi se necessario.

Ferrari potrebbe reclutare l’ex pilota Mercedes Pascal Wehrlein per svolgere un ruolo di sviluppo a Maranello

Il 24enne, che è stato appiedato da Mercedes il mese scorso, ha un accordo per correre con Mahindra in Formula E per la stagione 2018-19 nella serie elettrica, ma il suo programma permetterebbe comunque un coinvolgimento in F1 nei weekend di gara. La Ferrari forse accoglierebbe con favore la preziosa esperienza di un pilota che conosce al suo interno il funzionamento della sua rivale Mercedes, visto il grande tempo trascorso da Wehrlein nel simulatore della squadra a Brackley e anche le sue conoscenze in pista. Mentre la Ferrari potrebbe optare per un tandem di piloti simulatori con Kubica e Wehrlein, nessuno dei due avrebbe avuto l’opportunità di correre con la Scuderia nel 2019. Vedremo dunque se nei prossimi giorni queste voci troveranno conferma.