in

Fiat Chrysler, Ford e Nissan: spot bocciati in Uk, incoraggiano la guida pericolosa

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Gli spot pubblicitari di Ford, Nissan e Fiat Chrysler sono stati ritirati in UK dopo che l’Agenzia per gli standard pubblicitari ha ricevuto reclami dicendo che incoraggiavano alla guida pericolosa. Due inserzioni di Ford, pubblicate sul canale YouTube della casa automobilistica e nei cinema, erano caratterizzate da una voce fuori campo che incitava le persone a guidare con rabbia. Alcuni spettatori si sono lamentati del fatto che questi spot rappresentassero la guida come un modo per alleviare la rabbia. Ford ha detto che l’obiettivo dell’annuncio era quello di contrastare le “frustrazioni quotidiane della vita lavorativa con la libertà di guidare una nuova Ford Mustang”, lasciando gli spettatori a immaginare come si sentissero a guidare l’auto rispetto alle frustrazioni della vita in ufficio.

Fiat Chrysler, Ford e Nissan devono fare i conti con la censura in UK per alcuni spot considerati non appropriati

La Advertising Standards Authority (ASA) ha vietato lo spot in quanto la pubblicità suggeriva che guidare era un modo per liberare la rabbia, mettendo a rischio il guidatore, altri automobilisti e pedoni”. Un altro reclamo che è stato accolto ha riguardato invece Fiat Chrysler per uno spot che mostrava quattro macchine guidate ad alta velocità in gara tra di loro. Fiat Chrysler ha detto che la corsa tra le auto nel suo annuncio è stata progettata per emulare il gioco di auto giocattolo per bambini Hot Wheels e evidenziava l’inventiva e la creatività piuttosto che la competitività.

Infine anche Nissan ha dovuto fare i conti con la censura per un suo spot dove secondo la stessa agenzia veniva incoraggiata la guida veloce e pericolosa. “Siamo rimasti molto delusi dalla sentenza dell’ASA, anche se ovviamente rispetteremo la loro decisione. “Questo annuncio mostrava i vantaggi delle tecnologie di sicurezza avanzate per i conducenti e includeva una rappresentazione del rilevamento dei pedoni e della frenata di emergenza intelligente. ‘Nissan non incoraggia mai la guida irresponsabile.’