in

Alfa Romeo Sauber: ecco cosa pensa Bernie Ecclestone dell’ingaggio di Kimi Raikkonen

Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone

Lo scambio di posti tra Charles Leclerc e Kimi Raikkonen è stato uno dei momenti salienti del mese scorso in Formula 1. Dopo l’addio alla Ferrari, Raikkonen ha accettato di firmare un contratto di 2 anni con Alfa Romeo Sauber sorprendendo quasi tutti. Alcuni hanno criticato la scuderia elvetica per aver deciso di assumere un guidatore più anziano invece di provare un volto nuovo, mentre altri hanno applaudito Raikkonen per la sua dedizione a continuare a correre. Bernie Ecclestone, l’ex capo di Formula 1 ha un punto di vista completamente diverso.

Alfa Romeo Sauber: Bernie Ecclestone vede positivamente l’ingaggio di Kimi Raikkonen

“Penso molto a Kimi”, ha detto al quotidiano economico svizzero Handelszeitung. “Farà molto bene in Alfa Romeo Sauber. Mi sono sempre rammaricato che i migliori ingegneri di Mercedes o Ferrari non andassero quasi mai alla Sauber, anche se la loro infrastruttura è eccezionale. È ovviamente molto difficile convincere la gente dall’Italia o dall’Inghilterra a recarsi in Svizzera. La Sauber ormai è sempre più vicina alla Ferrari “, ha dichiarato Ecclestone. “Con Kimi la connessione si rafforza di più e Sauber ne trarrà sicuramente un vantaggio”.

Ecclestone ha ulteriormente applaudito Mercedes per il lavoro che sta facendo, ma spera in un risveglio della Ferrari per consolidare il business della Formula 1. “La Mercedes sta facendo un ottimo lavoro”, ha dichiarato Ecclestone. “Ma fa male agli affari quando la tensione si spegne perché qualcuno sta dominando.”Ecco perché mi dispiace che la Ferrari vinca il campionato così raramente. Non possiamo dimenticare che la formula Uno è anche l’intrattenimento. E se non intrattiene, è male.Lo abbiamo visto quando i numeri TV sono diminuiti.”

Il collegamento Sauber-Ferrari è decisamente più forte che mai, soprattutto considerando che Alfa Romeo è lo sponsor principale della Sauber. È stato solo grazie ad Alfa Romeo che il team Sauber ha potuto permettersi di poter disporre dei motori Ferrari di quest’anno e di raggiungere un buon livello. Inoltre, Alfa Romeo Sauber ha avuto la possibilità di lanciare un pilota in orbita Ferrari come Charles Leclerc. La tradizione continuerà nel 2019 con Antonio Giovinazzi, un pilota molto promettente che affiancherà Raikkonen. 

Alfa Romeo Sauber
Alfa Romeo Sauber