in

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio premiato con il “Driver’s Award” ai Carwow Awards 2018

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio ha vinto la prima edizione del “Driver’s Award” in occasione dei prestigiosi Carwow Awards 2018, la cerimonia annuale dedicata alle migliori novità del settore automotive tenutasi allo Shard a Londra. Il vincitore del “Driver’s Award” è stato scelto dal gruppo di esperti di Carwow, che hanno giudicato Stelvio Quadrifoglio come il più potente mai realizzato per la guida su strada. Il Suv della casa automobilistica del Biscione si è classificato superando avversari del calibro della Honda Civic Type R e della Mazda MX-5.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio trionfa in occasione dei Carwow Awards 2018 ottenendo il  “Driver’s Award”

La giuria di Carwow ha commentato: “Forse non sarà il SUV che offre le migliori prestazioni, tuttavia Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è di gran lunga quello che offre il maggiore piacere di guida: in effetti è molto più divertente da guidare rispetto alla maggior parte delle vetture puramente sportive ed è per questo motivo che viene insignito del Driver’s Award di Carwow. È una vettura che ha davvero tutto.” 

Andrew Tracey, Sales and Marketing Director di Alfa Romeo ha dichiarato: “Il riconoscimento ottenuto nell’ambito dei Carwow Awards è un grande successo per Alfa Romeo ed è la testimonianza della passione e della dedizione che ci hanno guidato nella realizzazione di un SUV sportivo esteticamente bello e dalle prestazioni eccezionali. Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato appena lanciato sul mercato britannico, perciò questo premio costituisce un inizio straordinario della sua storia.”

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.