in

Jeep Wrangler Rubicon attraversa il difficile tracciato del Rubicon Trail

Il difficile tracciato ad ovest del lago Tahoe accoglie una carovana di Wrangler Rubicon con equipaggiamento off-road

Jeep Wrangler Rubicon tracciato Rubicon Trail

In occasione del lancio della quarta generazione dell’iconico fuoristrada, la nuova Jeep Wrangler è stata messa alla prova sull’impegnativo tracciato del Rubicon Trail che si trova fra le montagne che separano la California e il Nevada.

In particolare, diversi esemplari del 4×4 in versione Rubicon (ovvero la variante più adatta all’off-road) hanno deciso di attraversare il leggendario tracciato. Il Rubicon Trail viene considerato da molti estremamente difficile da percorrere in quanto è composto da rocce, pendii e altopiani.

Jeep Wrangler: la versione Rubicon messa alla prova sul tracciato del Rubicon Trail

Tuttavia, la Jeep Wrangler Rubicon di quarta generazione si è trovata perfettamente a suo agio, riuscendo a superare qualunque ostacolo. Ciò è stato reso possibile grazie anche all’equipaggiamento off-road composto da un riduttore off-road Rock-Trac, inseribile shift-on-the-fly a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 4.0:1, bloccaggi elettrici dei differenziali anteriori e posteriori Tru-Lock, assali anteriore e posteriore Dana 44 heavy-duty di nuova generazione.

Presente anche il sistema di disconnessione elettronica Active Sway Bar System. Questo permette di scollegare la barra stabilizzatrice anteriore per aumentare l’escursione delle sospensioni e inoltre accresce la trazione quando si attraversa un percorso particolarmente difficile.

Tutti gli esemplari della Jeep Wrangler Rubicon, impegnati nell’attraversamento del tracciato del Rubicon Trail, erano equipaggiati dal nuovo motore turbo da 2 litri a benzina e dal propulsore 3.6 sempre a benzina.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.