in

Arrivabene: “È stato un piacere lavorare insieme a Raikkonen”

Maurizio Arrivabene parlando con la Gazzetta dello Sport ha detto che lavorare con Raikkonen è stato un piacere ed un onore

Maurizio Arrivabene

Kimi Raikkonen lascerà la scuderia Ferrari al termine di questa stagione di Formula 1. Il finlandese verrà sostituito da Charles Leclerc e si trasferirà dal prossimo anno in Alfa Romeo Sauber. Maurizio Arrivabene, numero uno della formazione italiana, ha dichiarato nelle scorse ore che per lui è stato un vero piacere lavorare con Raikkonen. Prima del weekend di gara a Monza, a Raikkonen è stato detto che avrebbe dovuto lasciare il posto a Leclerc dopo questa stagione. Il talentuoso Monegasco sta vivendo un’ottima prima stagione di Formula 1 all’Alfa Romeo Sauber quest’anno ed è atteso in Ferrari il prossimo anno. 

Maurizio Arrivabene parlando con la Gazzetta dello Sport ha detto che lavorare con Raikkonen è stato un piacere ed un onore

Raikkonen ha corso in due diversi periodi per la Ferrari nella sua carriera e ha vinto il titolo mondiale una volta nel 2007. Il pilota la prossima stagione, torna in Sauber, la squadra dove ha debuttato nel 2001. Arrivabene dice che gli è sempre piaciuto lavorare con l’uomo venuto dal ghiaccio. “Kimi è un grande professionista ed è stato un piacere lavorare con lui negli ultimi anni”, ha affermato il 61 enne italiano nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport . 

Secondo Arrivabene, Raikkonen voleva essere informato in tempo utile qualora la Ferrari avesse intenzione di dare il proprio posto a qualcun altro. “Ci aveva chiesto di avvertirlo in tempo se avessimo altri piani per il 2019.” Il capo della squadra italiana è dell’opinione che sia arrivato il momento di novità importanti in Ferrari. Per questo è stata data a Leclerc l’opportunità di crescere accanto a Sebastian Vettel. “Abbiamo deciso a Monza di annunciare Leclerc, questa scelta ci da la possibilità di crescere un pilota di grande talento insieme a un campione come Vettel”, ha affermato Arrivabene.

Maurizio Arrivabene
Maurizio Arrivabene
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento