in

Ferrari: secondo Felipe Massa non sopporta la pressione di dover vincere

Felipe Massa ritiene che la mancata vittoria di Ferrari in Formula 1 sia stata causata dalla troppa pressione

L’ex pilota del cavallino rampante Felipe Massa, che ha guidato per la Ferrari tra il 2006 e il 2013, crede che il “Cavallino Rampante” quest’anno sia uscito sconfitto dalla sfida con Mercedes in quanto non ha affrontato nel migliore dei modi la grande pressione che grava sulla scuderia. “Abbiamo vinto il titolo nel 2007”, ha detto il brasiliano a Motorsport-Total.com. “La squadra ha avuto alcuni problemi dalla stagione 2008 e non ha più vinto un campionato. “Quando ho lasciato la Ferrari nel 2013, la situazione più o meno era la stessa di oggi. 

Felipe Massa ritiene che la mancata vittoria di Ferrari in Formula 1 sia stata causata dalla troppa pressione

Felipe Massa ha continuato dicendo: “Hanno molta pressione in quanto devono vincere per forza e quindi ciò crea non pochi problemi. Per poter vincere devi essere in grado di prepararti in maniera tranquilla ma questo nella scuderia del cavallino rampante è davvero impossibile. Devono rimanere molto concentrati, al team mancano solo piccole cose prima di tornare a vincere”. La scorsa settimana, anche Hamilton aveva detto che Vettel merita “più rispetto” nonostante le sue recenti lotte. L’attuale pilota del Team Venturi in Formula E ha pure detto che anche la morte del presidente della Ferrari Sergio Marchionne ha influenzato le prestazioni della scuderia di Maranello. “È stato un grande shock, perché era una parte importante della squadra. Ciò ha influito sulle prestazioni della squadra, il che è ovviamente comprensibile. Adesso devono concludere la stagione nel miglior modo possibile. ” 

Felipe Massa Ferrari Alonso