in

Alfa Romeo: il 2019 potrebbe essere un altro anno di attesa

Alfa Romeo: anche il 2019 potrebbe essere un anno di attese, nessuna novità è trapelata circa l’arrivo imminente di nuovi modelli

Alfa Romeo

Lo scorso 1 giugno a Balocco il nuovo numero uno di Alfa Romeo, Tim Kuniskis ha confermato che nei prossimi anni ben 4 nuove auto arricchiranno la gamma della casa automobilistica milanese. Si tratterà di due suv e due auto sportive. Ovviamente la speranza dei numerosi fan dello storico marchio italiano era quello di vedere al più presto questi nuovi modelli arricchire la gamma della propria casa automobilistica preferita. Al momento però sembra difficile che a breve termine possano arrivare novità importanti per il Biscione.

Alfa Romeo: anche il 2019 potrebbe essere un anno di attese, nessuna novità è trapelata circa l’arrivo imminente di nuovi modelli

Tutto sembra tacere negli stabilimenti italiani di Fiat Chrysler in cui questi nuovi modelli dovrebbero essere prodotti. Gli stessi addetti ai lavori ormai da parecchie settimane si interrogano su quando vedremo i nuovi modelli. Ultimamente un certo pessimismo aleggia tra i fan di Alfa Romeo. In molti pensano che anche il 2019 possa essere un anno di transizione. Sembra infatti difficile che possano arrivare novità importanti nei primi mesi del prossimo anno. Nessuna indiscrezione è trapelata, nessuna foto spia è stata pubblicata, segnale questo che i test sui nuovi modelli se vengono effettuati di certo non sono valutati in strada. I più ottimisti ritengono che qualche novità importante possa arrivare alla fine del prossimo anno.

Alfa Romeo E-Suv aumento vendite

I più pessimisti invece ritengono che occorrerà aspettare il 2020 per poter finalmente assistere al debutto di uno dei 4 nuovi modelli che dovrebbero arrivare entro il 2022 secondo quanto stabilito dal nuovo piano industriale. Questo sempre ricordando che negli ultimi anni il piano industriale non è quasi mai stato seguito alla lettera ma molti cambiamenti sono poi avvenuti. Questo significa che non possiamo escludere che da qui al 2022 vi possa essere un qualche ripensamento per uno o più dei 4 nuovi modelli annunciati. Si spera che a breve possano arrivare notizie interessanti sul futuro del Biscione. Sono in tanti però a scommette che il primo modello ad arrivare sarà un suv. 


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.