in

Fiat Chrysler Automobiles apprezza molto l’accordo fra USA, Messico e Canada

Il gruppo automobilistico italo-americano è contento dell’accordo fatto dalle 3 nazioni

Fiat Chrysler Automobiles accordo USA Messico Canada

Tramite una dichiarazione, Fiat Chrysler Automobiles ha detto di essere particolarmente contento del nuovo accordo stipulato fra Stati Uniti, Canada e Messico. Ciò consentirà ai suoi stabilimenti, presenti in Nord America, di continuare ad essere competitivi anche nel resto dell’America.

Bruno Cattori, numero uno di FCA Messico, ha detto, nel corso della riunione dei 300 leader del Messico, di apprezzare particolarmente il lavoro svolto dal segretario dell’economia Ildefonso Guajardo e dai suoi aiutanti.

Fiat Chrysler Automobiles accordo USA Messico Canada

Fiat Chrysler Automobiles: le fabbriche del Nord America continueranno a funzionare senza problemi

Dunque, grazie all’accordo commerciale USMCA tra USA, Messico e Canada, che vi ricordiamo ha come obiettivo quello di mettere in piedi un mercato economico estremamente competitivo con Europa, Asia e Cina, le varie case automobilistiche (inclusi i brand di Fiat Chrysler Automobiles) potranno continuare a produrre nei 3 paesi senza alcun problema.

Dopo l’annuncio dell’accordo fra le 3 nazioni, il titolo in borsa di FCA ha subito un notevole incremento. Infine, vi ricordiamo che gli effetti del nuovo trattato dovrebbero partire ufficialmente il 1 dicembre quando l’attuale presidente messicano Pena Nieto lascerà il suo posto.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.