in

Fiat Chrysler: ladri in azione a Detroit nel suo stabilimento di Jefferson North

Nuovo furto di auto per Fiat Chrysler Automobiles presso lo stabilimento Jefferson North Assembly Plant di Detroit

Fiat Chrysler

Per la quarta volta quest’anno e solo due giorni dopo l’ultimo furto, Fiat Chrysler A Detroit è stata vittima di un furto di vetture. I ladri hanno rubato le auto dal cantiere navale gestito da terzi. Venerdì mattina presto, la polizia ha risposto alla chiamata proveniente da un cantiere navale vicino all’impianto di assemblaggio di Jefferson North, nella parte est della città. Gli agenti accorsi hanno arrestato due minorenni nel cortile e hanno recuperato un totale di otto veicoli. Non è chiaro quali modelli siano stati rubati o come sono stati presi. Il furto è solo l’ultimo di una serie. Mercoledì scorso, i ladri hanno sottratto una Jeep Cherokee e tre Dodge Charger dalla stessa struttura dopo aver sfondato la recinzione con un quinto veicolo.

Fiat Chrysler vittima a Detroit di un nuovo furto di veicoli

Fiat Chrysler Automobiles è stata colpita dai ladri per la terza volta nel 2018. A maggio, i ladri sono usciti da una Dodge parcheggiata di fronte allo stabilimento Chrysler di Warren e sono fuggiti con otto nuovissimi pick up Ram. A luglio, un numero imprecisato di persone ha rubato un numero imprecisato di veicoli dallo stesso cantiere navale preso di mira nel furto di venerdì. In una dichiarazione dopo il furto di mercoledì, Fiat Chrysler ha scritto “FCA US sta lavorando con il Dipartimento di Polizia di Detroit per il furto di diversi veicoli da un cantiere gestito da una terza parte vicino al Jefferson North Assembly Plant. La società non vuole rilasciare ulteriori commenti su quali veicoli sono stati rubati o sulle modalità del furto. ”

Fiat Chrysler Automobiles esperti ibrido Melfi