in

Ferrari: ecco una replica di una monoposto F1 con motore V12

Entro la fine di quest’anno potrebbero partire i primi test di una particolare vettura di Formula 1 da strada

Replica monoposto F1 motore Ferrari V12

Zac Mihajlovic, un appassionato di Supercar, ha documentato, tramite il suo profilo Instagram, il processo di costruzione di una replica di una monoposto F1 che dispone sotto al cofano di un vero motore Ferrari V12. Nello specifico, il propulsore proviene da una Ferrari F12berlinetta, quindi abbiamo 740 CV e 609 nm di coppia massima.

La cosa più interessante è che la vettura di Mihajlovic avrà un peso parecchio inferiore alla F12berlinetta, di circa 699 kg. Il nativo australiano ha detto a Motor che l’idea di costruire una monoposto F1 per la strada è arrivata dopo aver realizzato una replica della Batmobile del 1989 presente nel film Batman di Tim Burton.

Replica monoposto F1 motore Ferrari V12

Ecco una monoposto di Formula 1 con motore Ferrari pronta per la strada

In particolare, l’appassionato ha dichiarato: “Avevo costruito altre macchine prima e, come molti sanno, una volta che spendi un sacco di soldi su una vettura, molto spesso non tornano indietro“. Zac Mihajlovic spiega che aveva numerose richieste della Batmobile ma purtroppo la mancanza di licenze e le leggi gli hanno impedito di vendere di più.

Tuttavia, questo non si applicherà alla sua monoposto F1 con motore Ferrari V12. Infatti, l’instagrammer prevede di vendere ogni esemplare ad almeno 728.000 dollari e inoltre spera di iniziare a testare l’auto entro la fine di quest’anno.

Mihajlovic ha pensato qual era la prossima cosa più estrema che avrebbe potuto costruire da guidare in strada. Nessuno ha mai pensato di realizzare una vera monoposto di Formula 1 per la strada.

Replica monoposto F1 motore Ferrari V12

Il propulsore da 740 CV proviene da una F12berlinetta distrutta

L’appassionato ha dichiarato di aver preso il motore V12 del cavallino rampante da una F12berlinetta distrutta nel Regno Unito. Successivamente, egli si è affidato ad Albins per la trasmissione. Quest’ultima, per chi non lo sapesse, produce trasmissioni per i piloti della serie australiana Supercars.

Zac Mihajlovic ha detto, poi, che gli acquirenti potranno scegliere se utilizzare un cambio sequenziale oppure delle palette del cambio presenti sul volante. Il corpo della vettura sarà realizzato in alluminio lucido in modo da eliminare eventuali imperfezioni che potrebbero verificarsi durante la verniciatura tradizionale. Tuttavia, si potrà scegliere anche la fibra di carbonio come materiale.

Per quanto riguarda la guidabilità, è presente un sistema di sollevamento idraulico e inoltre la carrozzeria potrà essere rimossa in circa 12 secondi in caso di problemi.