in

Ferrari: secondo Eddie Jordan con l’ingaggio di Leclerc starebbe già lavorando al dopo Vettel

Eddie Jordan ipotizza che dietro all’ingaggio di Leclerc ci sia la voglia di Ferrari di pensare al dopo Vettel

Sebastian Vettel e Charles Leclerc

Secondo Eddie Jordan, ex-team boss dell’omonima scuderia, la promozione di Charles Leclerc alla Ferrari rappresenta il segnale che la squadra italiana è già impegnata a programmare il dopo Sebastian Vettel. Del resto il pilota tedesco da quando è approdato in Ferrari dopo aver vinto 4 campionati di fila con Red Bull non è riuscito ad ottenere i risultati sperati. “Penso che l’arrivo di Leclerc sia un po’ prematuro”, ha dichiarato Jordan su Channel4 . “Sembra un po’ come se la dirigenza di Ferrari volesse anche dare un messaggio a Sebastian Vettel. In termini di punti, non sono sicuro che Leclerc farà meglio l’anno prossimo di Kimi Raikkonen quest’anno “.

Eddie Jordan ipotizza che dietro all’ingaggio di Leclerc ci sia la voglia di Ferrari di pensare al dopo Vettel

“Non voglio sminuire il talento di Leclerc”, continua Jordan. ‘Vedo davvero un futuro campione del mondo in lui. Con questa scelta, sembra che la Ferrari stia già lavorando all’era post-Vettel“. Un’era che non consegnerà un titolo mondiale quest’anno. “La lotta per il titolo è stata decisa domenica scorsa. Lewis Hamilton ha dato il colpo mortale all’ambizione di Ferrari, la cui strategia è stata davvero incredibilmente negativa”. Ricordiamo che Leclerc sarà il secondo pilota più giovane nella storia ad approdare nel team di Maranello.

Il giovane monegasco è stato fortissimamente voluto dall’ex numero uno della scuderia del cavallino rampante, il compianto Sergio Marchionne che durante la scorsa primavera aveva fatto firmare un pre-contratto al pilota di Alfa Romeo Sauber. Secondo i soliti bene informati Vettel non avrebbe particolarmente gradito la scelta della sua società preferendo nettamente una conferma in squadra anche per il prossimo anno di Kimi Raikkonen. 


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.