in

Alfa Romeo Giulia B-Tech: ecco l’offerta per il lancio della nuova serie speciale

La nuova Giulia B-Tech è disponibile da 200 Euro al mese

Alfa Romeo Giulia B-Tech

La nuova serie speciale Alfa Romeo Giulia B-Tech ha fatto il suo debutto ufficiale sul mercato italiano nel corso di questa settimana. La nuova evoluzione della berlina è disponibile in quattro configurazioni e con un prezzo di listino di partenza di 45.450 Euro.  Per il lancio commerciale della nuova serie speciale della sua Giulia, Alfa Romeo ha predisposto un’offerta decisamente interessante.

Quest’offerta, valida sino al prossimo 30 settembre 2018, prevede la possibilità di acquistare la Giulia B-Tech a partire da 200 Euro al mese. Nel dettaglio, i clienti possono acquistare la versione “base” della serie speciale, la Giulia B-Tech con motore 2.2 turbo diesel da 160 CV, trazione posteriore e cambio automatico ad 8 rapporti, con un prezzo promozionale di 40 mila Euro (IPT e contributo PFU esclusi).

L’offerta è riservata alle vetture disponibili in pronta consegna. Per chi opta per il finanziamento Alfa-Lease, sarà possibile acquistare la Giulia B-Tech in questa configurazione con anticipo di 16,900 Euro e 36 rate mensili da 200 Euro. Il valore garantito futuro, pari alla Rata Finale, è di 19,998 Euro (da pagare solo se si intende tenere la berlina).

Per ulteriori dettagli in merito all’offerta potete dare un’occhiata al sito Alfa Romeo o recarvi in una delle concessionarie del marchio italiano. Ricordiamo che la nuova Alfa Romeo Giulia B-Tech è disponibile anche con il 2.2 turbo diesel da 190 CV, abbinato sia alla trazione posteriore che alla trazione integrale Q4, e con il 2.0 turbo benzina da 200 CV, con trazione posteriore.

La dotazione di serie del nuovo allestimento B-Tech include diversi elementi come il  sistema multimediale Alfa Connect 3D Nav 8.8” (Radio, Navigatore 3D, Mp3, Aux-in, Bluetooth), i cerchi in lega esclusivi da 17 pollici, la cornice cristalli esterna nera, il terminale di scarico nero lucido ed il volante in pelle. A completare la dotazione di serie ci sono, inclusi nel prezzo per tutte le versioni, i pack Clima, Convenience e Driver Assistance. Di serie sono disponibili le tinte tristrato Bianco Trofeo e Rosso Competizione ed il pastello Rosso Alfa mentre gli interni sono in tessuto (rosso, nero o tabacco)

La nuova Alfa Romeo Giulia B-Tech rappresenta un’interessante evoluzione della berlina di segmento D della casa italiana. Pur non apportando particolari novità alla gamma (da notare l’introduzione dei nuovi motori diesel Euro 6d-Temp da 10 CV in più rispetto a quelli precedentemente presenti in listino) questa serie speciale offre un’alternativa particolarmente vantaggiosa per tutti i clienti interessati all’acquisto della berlina. Staremo a vedere, nel corso dei prossimi mesi, come si evolveranno le vendite della Giulia e se la serie speciale B-Tech riuscirà a dare una spinta alle consegne, in Italia ed in Europa.

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.