in ,

Fiat Chrysler valuta nuove offerte per Magneti Marelli, la proposta di KKR non convince

Fiat Chrysler potrebbe valutare nuove offerte per Magneti Marelli visto che quella di KKR è giudicata troppo bassa

Magneti Marelli
Magneti Marelli

Il gruppo Fiat Chrysler valuterà altri potenziali acquirenti per la sua unità di ricambi Magneti Marelli perché il produttore ritiene che l’offerta presentata dal fondo americano KKR & Co. sia troppo bassa. Lo avrebbero rivelato fonti anonime. KKR ha offerto meno di 6 miliardi di euro, la valutazione minima richiesti da Fca, che ha così deciso di valutare anche altre richieste ricevute per la sua azienda e non si esclude al momento nemmeno lo spin-off. Il fondo americano ha offerto circa 5 miliardi di euro per Magneti Marelli. KKR fonderebbe Marelli con il produttore giapponese di ricambi Calsonic Kansei.

Fiat Chrysler potrebbe valutare nuove offerte per Magneti Marelli visto che quella di KKR è giudicata troppo bassa

La vendita di Magneti Marelli sarebbe diventata una delle prime pietre miliari per l’ amministratore delegato di Fiat Chrysler, Mike Manley, che ha assunto il controllo il 21 luglio, giorni prima che il predecessore Sergio Marchionne morisse. Marchionne, che aveva favorito una separazione del business distribuendo azioni agli investitori, aveva detto che la sua azienda era aperta a cambiare idea per un “big check”. Le condizioni di mercato per uno spin-off e una quotazione dell’unità alla borsa di Milano si sono deteriorate negli ultimi mesi, in quanto le tensioni commerciali globali e gli avvertimenti sui profitti delle case automobilistiche tra cui Fiat Chrysler e fornitori come Continental AG hanno eroso la fiducia nel settore. 

Fiat Chrysler

Magneti Marelli potrebbe raggiungere un valore aziendale di 7,6 miliardi di dollari secondo gli esperti. Prima di intraprendere trattative con KKR, Fiat Chrysler ha avrebbe parlato anche con altri potenziali acquirenti, tra cui Apollo Global Management, un fornitore di componenti anonimo con sede in Asia e Bain Capital.


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.