in ,

Alfa Romeo: la storia del marchio in mostra a Legnano

alfa romeo legnano

Il prossimo 23 settembre aprirà i battenti a Legnano la mostra” Legnano racconta l’Alfa Romeo”, organizzata dal comune lombardo in collaborazione con FCA Heritage, Alfa Romeo Classiche, Museo Fratelli Cozzi e Alfa Blue Team. La mostra, curata dai fratelli Giuseppe e Massimo Colombo, presenterà tantissimo materiale fotografico, in gran parte completamente inedito, messo a disposizione dal Centro Documentazione Alfa Romeo di Arese e dal Museo Fratelli Cozzi. 

Al centro del percorso espositivo ci saranno, chiaramente, i modelli prodotti da Alfa Romeo nel corso della sua storia ultracentenaria e tanti altri aspetti meno noti ma, sicuramente, molto interessanti per gli appassionati del marchio come l’attività commerciale e la sua evoluzione nel corso degli anni, il rapporto con la clientela e le campagne pubblicitarie che hanno permesso di far conoscere l’Alfa ad un numero sempre crescente di appassionati.  L’obiettivo della mostra è di raccontare lo stretto rapporto esistente tra Alfa Romeo e la città di Legnano a partire dalle tre aziende costruttrici di automobili che qui trovavano casa a inizio ‘900: Wolsit, FIAL e SAM.

All’Alfa Romeo è legata anche l’attività di un legnanese doc, Gioacchino Colombo, il progettista che creò la monoposto 158, la mitica Alfetta, uno dei modelli simbolo della storia del marchio italiano in grado di conquistare nel 1950 il primo titolo mondiale della Formula 1 moderna con Nino Farina. L’arte di progettista di Colombo è alla base anche della Ferrari 125, la prima vettura costruita dalla casa di Maranello in appena due esemplari, e della Maserati 250F che portò Fangio a conquistare il suo quinto titolo mondiale in Formula 1.

I curatori della mostra, i fratelli Colombo, hanno dichiarato “Il nostro auspicio  è che questa mostra, pensata per un pubblico trasversale non solo di appassionati, possa trasmettere al visitatore certamente informazioni sul legame tra l’Alfa Romeo e Legnano, ma anche e soprattutto entusiasmo attorno a un marchio che ha contribuito a rendere grandi Milano e l’Italia nel mondo”.

La mostra “Legnano racconta l’Alfa Romeo” si articolerà in sei diverse sezioni che guideranno il visitatore dagli albori della storia dell’Alfa Romeo sino al presente. Da notare, inoltre, che domenica 23 settembre alle ore 10.30, in occasione dell’apertura della mostra, si terrà anche un raduno dedicato alle Alfa Romeo d’epoca organizzato dall’Alfa Romeo Club Milano. Il raduno partirà dalla sede del Museo Fratelli Cozzi in Viale Toselli.

La sede della mostra sarà Palazzo Leone da Perego. L’inaugurazione è prevista per il sabato 22 settembre alle 18.