in ,

Mike Manley confermato dagli azionisti di FCA come nuovo CEO

Manley ha ottenuto il voto favorevole del 99,58 per cento degli azionisti di Fiat Chrysler

Mike Manley sfide

Questa mattina ad Amesterdam l’assemblea degli azionisti del gruppo Fiat Chrysler Automobiles si è riunita davanti al Presidente della società John Elkann per votare e ratificare la nomina del nuovo amministratore delegato Mike Manley avvenuta a fine luglio in seguito alla morte improvvisa dell’ex amministratore delegato Sergio Marchionne. John Elkann approfittando dell’occasione ha pure anticipato che Mike Manley annuncerà i nuovi piani organizzativi di Fiat Chrysler Automobiles entro la fine di settembre.

Fiat Chrysler gli azionisti confermano la nomina di Mike Manley a nuovo numero uno del gruppo

“Quando abbiamo saputo che Sergio Marchionne non poteva tornare a lavorare, il consiglio ha deciso di nominare Mike Manley, che era l’unico candidato”, ha detto il presidente John Elkann. Il presidente John Elkann ha pure aggiunto che la decisione di nominare Manley nuovo numero uno è stata basata sui piani di successione a cui il consiglio stava lavorando con lo stesso Sergio Marchionne in vista della sua partenza prevista nella primavera del 2019.

Dopo il voto favorevole degli azionisti, Mike Manley è ufficialmente il nuovo CEO di Fiat Chrysler

Manley ha ottenuto il voto favorevole del 99,58 per cento degli azionisti

Dunque molto probabilmente a fine mese, Mike Manley potrebbe svelare anche chi sarà il nuovo numero uno dell’area EMEA al posto di Alfredo Altavilla che lo scorso 31 agosto si è ufficialmente dimesso dal suo ruolo in Fiat Chrysler Automobiles. Il nuovo amministratore delegato ha ottenuto il 99,58 per cento dei voti favorevoli da parte degli azionisti. Ricordiamo infine che l’assemblea si è aperta con un minuto di silenzio in ricordo di Sergio Marchionne.