in ,

FCA in USA aumenta le vendite del 10% in agosto

Grazie a Jeep e Ram, FCA in USA ad agosto vede aumentare le vendite del 10% rispetto allo scorso anno

Nelle scorse ore sono stati comunicati i dati di vendita ufficiali del mercato auto americano. FCA in USA il mese scorso ha immatricolato 193.718 veicoli. Questo dato rappresenta un aumento del 10 per cento rispetto alle vendite che il gruppo italo americano era stato in grado di realizzare nel mese di agosto 2017, quando le consegne furono esattamente 176.033. Nel complesso, le vendite al dettaglio negli Stati Uniti di FCA sono aumentate del 17 per cento a 164.727 veicoli. Le vendite commerciali rappresentano il 15% delle vendite totali. Le vendite sono state guidate da entrambi i marchi Jeep e Ram.

FCA in USA ad agosto vede aumentare le vendite del 10% rispetto allo scorso anno, merito di Jeep e Ram

“I nostri risultati di agosto evidenziano come la nuovissima Ram light si stia affermando”, ha dichiarato Reid Bigland, Head of US Sales del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. “Le vendite complessive di Ram sono aumentate del 55 per cento a 36.798 veicoli nel mese.” Le vendite del marchio Jeep sono salite del 20 per cento grazie a 87.502 veicoli. Le vendite del marchio Ram sono aumentate del 27 per cento con 54.808 unità rispetto all’anno precedente. Le vendite del marchio Alfa Romeo sono state 2.240 e sono dunque aumentate in modo significativo rispetto allo stesso mese di un anno fa. Stelvio ha ottenuto ben 1.271 immatricolazioni nel mercato auto degli Stati Uniti il mese scorso.

FCA

Le vendite totali del marchio Chrysler sono diminuite del 3% a 12.219 veicoli rispetto allo stesso mese di un anno fa. Il minivan Pacifica ha visto salire le proprie consegne del 20 per cento a 9.167 veicoli. Le vendite totali del marchio Dodge sono calate del 18 per cento a 35.575. Le vendite di Dodge Journey sono aumentate del 28 per cento a 7.243. Le vendite di Fiat infine sono diminuite del 35 per cento con appena 1.374 veicoli immatricolati.