in

Fiat Panda: vendite ancora in calo, ad agosto la più venduta in Italia è la Renault Clio

La city car francese batte la Panda ad agosto in Italia

Il mese di agosto per il mercato italiano è poco indicativo, per quanto riguarda il volume di unità vendute, ma i dati relativi al mese appena terminato ci offrono diversi spunti di riflessione. Come abbiamo visto, il marchio Fiat è in costante calo e buona parte di questa flessione è legata alla Fiat Panda che continua a perdere colpi.

Ad agosto la Panda ha perso il titolo di auto più venduta in Italia venendo superata dalla francese Renault Clio. La Panda, infatti, ha raggiunto quota 3.739 unità vendute nel nostro Paese con un calo del -22% rispetto ai risultati dello scorso anno. La segmento A della casa italiana deve cedere lo scettro di auto più venduta nel nostro Paese alla Renault Clio che raggiunge quota 4.402 unità vendute con una crescita percentuale del +88% rispetto ai dati dell’agosto dello scorso anno.

La perdita della leadership ad agosto per la Panda è l’effetto di una lunga fase di flessione che va avanti da diversi mesi. Dopo i primi 8 mesi di 2018, infatti, la segmento A prodotta nello stabilimento di Pomigliano d’Arco ha raggiunto quota 79.025 unità vendute nel nostro Paese, un dato sensibilmente inferiore rispetto a quanto registrato nel 2017 quando le unità vendute in Italia di Panda furono 102 mila. Il marchio Fiat nei primi 8 mesi dell’anno in corso ha venduto 52 mila unità in meno nel confronto con il 2017. Di queste quasi 23 mila sono Fiat Panda.

Nuove Fiat Panda e 500 produzione Italia

E’ chiaro che a pesare sul calo della Panda sono le scarse novità che questo modello ha ricevuto negli ultimi anni. La segmento A, al netto di qualche serie speciale, non offre particolare contenuti aggiuntivi per tenere alte le vendite. Da notare, inoltre, che in questi ultimi anni è diventata sempre più forte la concorrenza dei “mini SUV”, i piccoli crossover ultra-compatti di segmento A e B che stanno, a poco a poco, conquistando un numero di clienti sempre maggiore nel nostro Paese.

Sarà interessante vedere quali saranno le mosse di Fiat per sostenere la Panda nel corso dei prossimi anni. L‘attuale modello resterà in produzione a Pomigliano d’Arco per almeno un altro anno (ma conoscendo i tempi di FCA potrebbero anche essere due). Per il futuro, in ogni caso, la Panda si trasferirà in Polonia dove sarà prodotta accanto alla Fiat 500 creando un polo che, in futuro, rappresenterà il cuore delle vendite di Fiat  in Europa.

Se siete interessati ai dati di vendita di FCA e dei vari marchi del gruppo vi invitiamo a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni visto che abbiamo in programma la pubblicazione di diverse news legate alle vendite di agosto in parallelo all’arrivo dei dati ufficiali.

Lascia un commento